Gravidanza: le visite da fare secondo le raccomandazioni dell'OMS

Listeriosi, rischi e prevenzione in gravidanza

È allarme mondiale di epidemia di listeriosi lanciata dalla Spagna a causa di carne contaminata che sarebbe stata consumata solo nel Paese, ma che potrebbe diffondersi anche altrove dopo aver contaminato qualche turista. 

 

Gravidanza: le visite da fare secondo le raccomandazioni dell'OMSL’allarme misteriosi torna di tanto in tanto a concretizzarsi considerando che questo pericoloso batterio, la listeria, causa la listeriosi attraverso la contaminazione di prodotti freschi e surgelati. 

alimentazione, dieta, fertilità, fecondazione eterologa, test, anomalie, I gemelli nati alla 37esima settimana sarebbero meno a rischio

Fertilità, tutti gli alimenti che la favoriscono 

Sfatato il mito delle vacanze estive come miglior momento dell’anno per poter pensare a concepire: non è vero che il relax delle ferie influisca in qualche modo sulla fertilità, ma è anche vero che la fertilità viene invece influenzata  dalla dieta quotidiana. 

alimentazione, dieta, fertilità, fecondazione eterologa, test, anomalie, I gemelli nati alla 37esima settimana sarebbero meno a rischio

Insomma: se state programmando o desiderate una gravidanza, non dovreste in alcun modo trascurare l’importanza della dieta. 

papilloma virus, vaccino

Vaccino contro il Papilloma virus, uno studio conferma la sicurezza

 

È uno dei virus che si trasmette principalmente per via sessuale: parliamo dell’Hpv o Papilloma virus umano, un virus però al momento può essere arginato. 

papilloma virus, vaccino

La migliore prevenzione infatti è il vaccino, un vaccino diffuso da qualche anno a questa parte e che risulta essere efficace anche per ridurre il rischio di sviluppare lesioni precancerose. 

Un vaccino efficace, ma anche sicuro come conferma uno degli ultimi studi in merito. 

Obiettori e aborto

Raschiamento, che cos’è e come si svolge

L’IVG, o interruzione volontaria di gravidanza, si effettua trarre il raschiamento: si tratta di un intervento breve che consiste nell’asportazione del prodotto del concepimento. È uno svuotamento uterino che viene effettuato in regime di day hospital, in condizioni di sedazione farmacologica profonda, molto simile all’anestesia generale, ma senza intubazione e che ha una durata che può variare dai 10 ai 15 minuti.

Obiettori e aborto

Dopo aver effettuato il raschiamento, o meglio, svuotamento e revisione della cavità uterina, la donna torna a casa in giornata. Se la gravidanza è ancora alle prime settimane, il materiale uterino viene rimosso con una cannula aspiratrice che viene collegata a una pompa speciale che crea il vuoto. L’ecografia successiva controlla che  non siano rimasti residui.

Condizionatori, come usarli con i bambini 

 

Condizionatori in casa con i bambini? Sì, ma con criterio: anche se se hanno in casa dei bambini molto piccoli, non è detto che non sia possibile utilizzare il condizionatore nei giorni più caldi, come ricorda Eugenio Baraldi, presidente della Società Italiana Malattie Respiratorie Infantili. 

Ma ovviamente ci sono delle precauzioni di cui tener conto per tutelare la salute dei più piccoli. 

poesie, agosto, decalogo , bambini

Giovani e #soleconamore, la campagna nazionale di sensibilizzazione sull’abbronzatura consapevole

 

Spesso ignorano le regole fondamentali per  esporsi al sole in modo sicuro, nonostante i raggi ultravioletti siano il principale fattore di rischio per il melanoma, il tumore della pelle più aggressivo.

decalogo , bambini

Sono i giovani che sembrano mostrare un rapporto malsano con il sole per poter raggiungere subito il grado di abbronzatura desiderato: i dati raccolti confermano che il 39% degli adolescenti non mette mai la crema protettiva in spiaggia, per oltre la metà (51%) utilizzarla è “da sfigati” perché impedirebbe di abbronzarsi. 

Tumori femminili, la prevenzione età per età 

La prevenzione? È indispensabile per evitare di ammalarsi: lo ricorda anche in occasione della festa della mamma l’Organizzazione mondiale della sanità spiegando che la prevenzione delle malattie dell’adulto, tra le quali i tumori, comincia proprio dall’infanzia.

È proprio durante la crescita, infatti, che si apprendono le abitudini che consentiranno di vivere più a lungo e in salute. Meglio allora imparare a mangiare in modo sano ed equilibrato e non eccedere con il cibo, evitando anche eccessive variazioni di peso.