allergia, gatto

Bambini e allergia al pelo del gatto, arriva il vaccino 

Lacrimazione, occhi arrossati, prurito e starnuti a ripetizione: ecco i sintomi principali della famigerata allergia al pelo del gatto, problema che affligge circa 3 soggetti allergici su 10 nei Stati Uniti. Ma anche in Italia, le cose non vanno meglio in realtà perché il gatto resta l’animale che di tutti gli altri riesce a scatenare reazioni allergiche. 

Come comportarsi quindi se il bambino in casa è allergico al pelo del gatto?

allergia, gatto

Il problema potrebbe essere presto risolto in vista dell’introduzione di un vaccino che potrebbe debellare l’allergia: messo a punto dall’azienda svizzera HypoPet, al momento è stato testato su 54 gatti con ottimi risultati andando a sollecitare la produzione di anticorpi contro la proteina che si trova sul pelo del gatto e che è la diretta responsabile dello scatenarsi dell’allergia. 

Gravidanza: le visite da fare secondo le raccomandazioni dell'OMS

Listeriosi, rischi e prevenzione in gravidanza

È allarme mondiale di epidemia di listeriosi lanciata dalla Spagna a causa di carne contaminata che sarebbe stata consumata solo nel Paese, ma che potrebbe diffondersi anche altrove dopo aver contaminato qualche turista. 

 

Gravidanza: le visite da fare secondo le raccomandazioni dell'OMSL’allarme misteriosi torna di tanto in tanto a concretizzarsi considerando che questo pericoloso batterio, la listeria, causa la listeriosi attraverso la contaminazione di prodotti freschi e surgelati. 

vacanze bambini, Bambini in montagna, le precauzioni per una vacanza serena

Vacanze in sicurezza con i bambini, i consigli dei pediatri 

La prudenza non è mai troppa neppure in vacanza soprattutto se si hanno dei bambini: che la destinazione sia mare, città, montagna o lago, la parola d’ordine è sempre attenzione. 

vacanze bambini, Bambini in montagna, le precauzioni per una vacanza serenaVacanze in sicurezza con i bambini, i consigli dei pediatri

Quando si parte con i bambini è bene prestare ancora più attenzione ai farmaci da portare in vacanza, all’alimentazione, ma anche essere particolarmente accorti al mare o in montagna per evitare insidie o problemi di salute.

caldo,

Caldo e bambini, dieci consigli dei pediatri 

La nuova ondata di caldo torrido causato dall’ampio anticiclone africano sta ancora attanagliando tutta l’Italia con temperature molto vicine ai 40 gradi e un alto tasso di umidità che tende ad aumentare la percezione del caldo. 

caldo,

Con le alte temperature è bene prestare particolare attenzione proprio ai bambini, insieme agli anziani, le fasce più deboli della popolazione, che potrebbero risentire dell’ondata di caldo. Disidratazione e colpo di calore sono i rischi maggiori con queste temperature, ma quando il caldo incombe, ma è sufficiente seguire le precauzioni suggerite dai pediatri per tutelare la salute dei bambini. 

allattamento al seno

Allattamento al seno, il decalogo Unicef 

 

Prosegue fino al 7 agosto in tutto il mondo la Settimana Mondiale dell’allattamento, promossa dall’Organizzazione Mondiale della sanità (OMS) e l’UNICEF per raccomandare l’allattamento esclusivo e naturale al seno: secondo le associazioni l’ideale sarebbe mantenere per i primi sei mesi di vita del bambino solo ed esclusivamente l’allattamento al seno anche se spesso termina prima. 

allattamento al seno

I benefici dell’allattamento materno 

Il latte materno è un alimento completo in grado di fornire al neonato tutti i nutrienti di cui il neonato necessita, ma non solo: protegge anche dalle malattie più comuni favorendo lo sviluppo sensoriale e cognitivo dei bambini.

cinetosi, Bambini macchina consigli raffreddare abitacolo

Vacanze con i bambini, tutti i rimedi contro la cinetosi 

Se siete in partenza con i bambini per le vacanze estive, allora dovreste essere quasi necessariamente preparati ad affrontare la temibile cinetosi, meglio noto come mal di auto, senza dimenticare anche i possibili disturbi legati al viaggio in aereo. 

 

cinetosi, Bambini macchina consigli raffreddare abitacolo

Che cos’è la cinetosi

Si tratta di un disturbo che può colpire anche gli adulti, ma che capisce in particolare i bambini di età compresa tra i 3 e i 12 anni. 

Vacanze al mare con i bambini, occhio alle meduse e alle tracine 

 Le vacanze al mare sono le vacanze più amate non solo dalle famiglie, ma anche dai bambini e se il mare fa bene, benissimo ai bambini, è bene ricordare che spiaggia e mare non solo affatto esenti da pericoli di vario genere anche per i più piccoli. 

E fra i rischi più concreti in acqua c’è anche la possibilità di imbattersi nelle pericolose meduse o nelle tracine di mare. 

Ma che cosa fare nel caso in cui il bambini entri in contatto con una medusa o con una trascina? In ogni caso è bene mantenere la calma e poi procedere alla medicazione. 

poesie, agosto, decalogo , bambini

Colpo di sole nei bambini, le regole per prevenirlo 

Si fa spazio in Italia dalla giornata di oggi la nuova ondata di caldo africano: un caldo torrido con temperature roventi che arriveranno a 40 gradi attanagliando l’Italia dal Nord al Sud. Attenzione soprattutto alle fasce più deboli della popolazione, anziani e bambini: con le alte temperature, il colpo di sole potrebbe essere un rischio concreto. 

decalogo , bambini

Per salvaguardare la salute dei bambini è bene seguire una serie di poche, ma semplici regoli che eviteranno spiacevoli incidenti in estate. A metterle a disposizione, gli esperti del del Bambino Gesù di Roma. 

spiaggia, bambini

Estate per i bambini, i 7 consigli dei pediatri 

Siamo in piena estate e anche per i bambini arriva il momento di godersi le meritate vacanze: dopo lo stress, lo studio e gli impegni dell’inverno, anche i bambini hanno il diritto di rilassarsi, giocare e… non pensare a nulla. Ma come gestire al meglio l’estate per i bambini, fra divertimento, impegni, sport e alimentazione.

spiaggia, bambini

Ecco sette preziosi consigli messi a disposizione dai medici dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma (Cristiana De Ranieri, psicologa clinica della struttura romana,  Alberto Villani, responsabile di Pediatria Generale e Malattie infettive, Attilio Turchetta, responsabile di Medicina dello Sport,  Luca Buzzonetti, responsabile di Oculistica dell’Ospedale Pediatrico, May El Hachem, dermatologa,Alessandro Fiocchi, responsabile di Allergologia, Giuseppe Morino, responsabile di Educazione Alimentare)  per affrontare meglio l’estate con i bambini raggiungendo un giusto equilibrio.

Vacanze con i bambini, i farmaci da mettere in valigia

Pronti per le vacanze estive? Ricordate che in ogni occasione e soprattutto quando ci sono i bambini, è necessario essere più pronti del solito e fare bene le valigie. 

Holiday suitcase

Meglio preparare allora un valido kit di sopravvivenza con le medicine giuste che potrebbero servire in ogni occasione: i suggerimenti arrivano dal primario di Pediatria dell’ospedale Sacra Famiglia Fatebenefratelli di Erba (Como), Gaetano Marian, secondo cui sono imprescindibili tutta una serie di farmaci adatti. Ogni occasione.