Vaccinazioni bambino: domande e risposte (parte sesta)

di Cinzia Iannaccio Commenta

Quanto dura l’immunità di mio figlio dopo la vaccinazione?

Alcuni vaccini, come quelli per il morbillo e per l’ epatite B, possono renderlo immune per tutta la vita. Altri, come quello per il tetano, durano tanti anni ma sono necessari dei richiami per una protezione continua contro la malattia.

Vaccinazioni bambino: domande e risposte (parte sesta)

Anche il vaccino contro la  pertosse  non fornisce immunità per tutta la vita, e questo potrebbe essere uno dei motivi per cui alcuni focolai si diffondono ancora. La pertosse non è un problema serio per i bambini più grandi e gli adulti, ma può esserlo per i neonati e i bambini piccoli.

E’ necessario fare a mio figlio il vaccino contro l’influenza?

Il vaccino contro l’influenza è consigliato solo in casi particolari nei bambini, ovvero se affetti da patologie croniche a carico dell’apparato respiratorio (ad esempio l’asma grave o la fibrosi cistica), di quello cardio circolatorio, in caso di insufficienza renale, tumore o in tutti gli altri casi in cui un’influenza potrebbe complicare il quadro clinico preesistente. Nei bambini sani l’organismo è in grado di combattere il virus influenzale in autonomia. Non si fa mai nei bambini con meno di 6 mesi di vita.

 

Perché il vaccino contro l’influenza cambia ogni anno?

Perché i virus dell’influenza cambiano costantemente. Il vaccino viene aggiornato ogni anno per includere i ceppi più attuali del virus. Il vaccino antinfluenzale riduce le probabilità di contrarre l’influenza fino all’80%. Tuttavia non previene l’infezione da altri i virus che possono causare sintomi simil-influenzali.

 

 

Leggi anche:

Vaccinazioni bambino: domande e risposte (parte prima)

Vaccinazioni bambino, domande e risposte (parte seconda)

Drammatico crollo delle vaccinazioni: aumentano i rischi per i bambini

Vaccinazioni bambini: istituito numero verde dedicato ai genitori che hanno dubbi

I vaccini salvano la vita: i genitori devono potersi fidare

Photo Credit | Thinkstock