leonardo.it

Diabete gestazionale, dieta e movimento per tenerlo sotto controllo

 
Mildred
30 giugno 2010
2 commenti

diabete in garvidanza

Il diabete gestazionale è un disturbo che affligge le future mamme in una percentuale compresa fra il 3 e il 5 per cento. Molte di loro erano già diabetiche ma non lo sapevano, altre invece hanno sviluppato la malattia perchè portatrici di fattori di rischio predisponenti quali età superiore a trentacinque anni o precedenti casi di diabete in famiglia. Per questo motivo è fondamentale, in fase di pianificazione della gravidanza o quando si scopre di aspettare un bambino, fare tutti i controlli opportuni per verificare la presenza di diabete e prevenire eventuali complicazioni che potrebbero nuocere alla salute della mamma e a quella del nascituro.

Inoltre, quando la futura mamma è diabetica è fondamentale che segua una dieta equilibrata e che faccia, per quanto permesso dalla sua condizione, regolare attività fisica. Per quanto riguarda la dieta, la futura mamma dovrà privilegiare l’assunzione di pesce, oli vegetali e carboidrati complessi (pane, pasta e riso) e non esagerare con l’introito calorico giornaliero (che dovrà essere di circa 1700 calorie). Riguardo l’attività fisica, uno studio eseguito qualche anno fa all’Università di Perugia, dal gruppo Attività fisica del diabete Italia, ha messo in evidenza come il moto abbia il potere di normalizzare l’insulina, tenere a bada i triglideridi e aumentare la secrezione di ormoni regolatori quali cortisolo, glucagone, catecolamine.

Per la futura mamma affetta da diabete sarà sufficiente fare ogni giorno una bella camminata a passo lento lunga almeno trenta minuti. Solo se il controllo del diabete attraverso la dieta e il movimento non da alcun esito positivo il medico prescriverà la terapia farmacologica a base di insulina le cui formulazioni disponibili attualmente sono del tutto sicure e possono essere usate anche in gravidanza. Quindi la glicemia andrà dosata due o tre volte a settimana prima e dopo i pasti e il corretto accrescimento del feto sarà valutato attraverso appositi esami ecografici.

Articoli Correlati
YARPP
Diabete gestazionale e assunzione di psicofarmaci, c’è un legame?

Diabete gestazionale e assunzione di psicofarmaci, c’è un legame?

Che assumere psicofarmaci in gravidanza necessiti di molta accortezza è cosa nota. Questa particolare categorie di farmaci, infatti, deve essere prescritta alle donne incinte solo se assolutamente necessario e sotto […]

Neonati sovrappeso alla nascita e diabete gestazionale

Neonati sovrappeso alla nascita e diabete gestazionale

Il peso medio di un bambino al momento in cui viene al mondo varia dai 3.2 chili ai 3.4 chili. Tuttavia, anche un peso pari a due chili e mezzo […]

Diabete gestazionale, un nuovo test rende più facile la diagnosi

Diabete gestazionale, un nuovo test rende più facile la diagnosi

Come tutelarsi dal diabete gestazionale? Durante il V Congresso Nazionale Centro Studi e Ricerche – Fondazione AMD (Associazione Medici Diabetologi) è stato presentato un nuovo metodo diagnostico: con una semplice […]

Le bibite zuccherate aumentano il rischio di diabete gestazionale

Le bibite zuccherate aumentano il rischio di diabete gestazionale

Buongiorno mamme, la notizia del giorno riguarda le bibite gassate e zuccherate in gravidanza, il fatto che quest’ultime non siano propriamente benefiche per la salute è assolutamente assodato ma in […]

Il diabete gestazionale: cos’è e come si cura

Il diabete gestazionale: cos’è e come si cura

Intorno alla 26° settimana di gravidanza nel caso in cui si dovesse presentare un elevato valore di glicemia potreste essere sottoposte al Test di Carpenter (chiamato anche Mini-Curva da carico […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1gravidanza mamma

    articolo ben scritto ma non ho ben capito se la mamma in gravidanza ha il diabete quante sono le possibilità che anche il bambino lo abbia?

    1 lug 2010, 12:10 Rispondi|Quota
    • #2Micol

      Di solito quando c’è il Diabete gestazionale, il bambino non sviluppa il diabete.

      1 lug 2010, 14:53 Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Il riflesso di Moro nei neonati - Tutto Mamma
  2. Parodontite in gravidanza e parto prematuro - Tutto Mamma
  3. Diabete gestazionale, un nuovo test rende più facile la diagnosi - Tutto Mamma