Si possono mangiare i funghi in gravidanza?

 
Mildred
1 marzo 2010
1 commento

mangiare funghi in gravidanza Si possono mangiare i funghi in gravidanza?

Come abbiamo già visto, sono un bel po’ gli alimenti che è sconsigliabile consumare in gravidanza per non mettere inutilmente a rischio la salute del nascituro: i salumi crudi quali salame, prosciutto crudo, bresaola e pancetta, le carni poco cotte, frutti di mare e così via. I salumi non cotti vanno infatti evitati per scongiurare il rischio di contrarre la toxoplasmosi, mentre i frutti di mare per scongiurare quello di salmonellosi ed epatite.

Mentre su questi cibi dunque non vi è alcun dubbio da parte degli esperti, tutti li sconsigliano in gravidanza, su altri tipi di alimento i pareri sembrano discordanti; tra questi troviamo i funghi. D’altra parte però sono molte le future mamme che si interrogano se sia più o meno opportuno portare in tavola i funghi, sia crudi che cotti, durante l’attesa. Per rispondere alle loro domande abbiamo fatto una ricerca sul web e ci siamo imbattute in un documento dell’Asl di Bergamo che fa un po’ di chiarezza sull’argomento.

Secondo quanto si legge sul documento in questione, relativo alle regole per la raccolta e il consumo dei funghi, è infatti sconsigliato mangiare funghi in gravidanza e durante l’allattamento; questo, si legge in altri contributi analoghi, per il loro grado di tossicità e per la difficoltà che comporta il digerirli con il conseguente affaticamento del fegato.

Questo vale soprattutto quando i funghi vengono colti direttamente nei boschi; molte volte infatti anche i più esperi sbagliano. Per non contare che spesso questo tipo di raccolta avviene in aree inquinate (anche se può non sembrare) rendendo davvero rischioso il consumo di funghi per chiunque e non solo alle donne in gravidanza.

E’ doveroso tuttavia da parte nostra segnalare che alcuni professionisti sdoganano il consumo di funghi in gravidanza a patto però che questi siano assolutamente sicuri, ben lavati e cotti.

Articoli Correlati
YARPP
Funghi. E’ il caso che le future mamme e i bambini li mangino?

Funghi. E’ il caso che le future mamme e i bambini li mangino?

La lista degli alimenti sconsigliati in gravidanza si allunga sempre di più. Ne abbiamo già parlato. Salumi crudi stagionati, frutti di mare, crostacei, pesci di ogni genere e grado, fragole, […]

Mangiare in gravidanza: il pompelmo

Mangiare in gravidanza: il pompelmo

Una dieta sana ed equilibrata è essenziale nella vita quotidiana di ognuno di noi ma lo è ancor di più durante periodi delicati ed importanti come la gravidanza. Un alleato […]

Intossicazione bambini: le prime cause sono funghi e gas

Intossicazione bambini: le prime cause sono funghi e gas

Sono molto frequenti le intossicazioni tra i bambini italiani. Ma quali possono essere le cause? Hanno tentato di dare una risposta gli esperti intervenuti nei giorni scorsi al convegno nazionale […]

I salumi in gravidanza

I salumi in gravidanza

Appena ieri vi abbiamo parlato del divieto, prescritto praticamente da tutti i ginecologi alle future madri, di mangiare frutti di mare in gravidanza al fine di evitare il rischio di […]

I frutti di mare in gravidanza

I frutti di mare in gravidanza

Secondo uno studio condotto qualche anno fa dallo statunitense National Institutes of Health di Bethesda e dalla britannica Bristol University, i frutti di mare, grazie al loro elevato contenuto di […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Valentina

    Buongiorno volevo sapere se mangiare una tantum il salame in gravidanza possa essere pericoloso. . A pasqua ho mangiato una sola fetta di salame e poi nulla più. . Sono a 23+4 posso avere contratto la toxo per una sola fetta? Lunedì andrò a fare le analisi speriamo tutto bene. . Grazie a chi risponde

    12 apr 2013, 15:35 Rispondi|Quota