Truccarsi in gravidanza

di Chiara R 1

La gravidanza, si sa, è un periodo molto delicato nella vita di una donna che porta con se numerosi cambiamenti sia sul piano fisico che su quello psicologico. Può accadere, soprattutto nel primo trimestre, che a causa dei disturbi tipici della gravidanza la donna non si senta in gran forma e si lasci andare, trascurando il proprio aspetto fisico. In gravidanza, però, la donna non dovrebbe rinunciare alla propria femminilità ma assecondare i cambiamenti della gestazione e sentirsi radiosa e bella anche con il pancione.

Curare il proprio aspetto in gravidanza è un toccasana per corpo e mente: un make-up adeguato può aiutare la futura mamma a sentirsi donna e ad affrontare con il sorriso gli inevitabili cambiamenti del proprio corpo. Non è necessario dedicare molto tempo al trucco: bastano pochi minuti davanti allo specchio e un make-up acqua e sapone per regalarsi un aspetto radioso e piacevole. In gravidanza è indicato un trucco leggero e naturale: un filo di ombretto sugli occhi, un velo di fard sulle guance, un gloss leggero sulle labbra e il gioco è fatto. Un alleato prezioso ed indispensabile della bellezza della donna in gravidanza è, senza dubbio, il correttore. Le nausee, i capogiri e l’insonnia tipici dei nove mesi di attesa possono, infatti, far spuntare sul viso della futura mamma delle anestetiche occhiaie. Il correttore, inoltre, può essere molto d’aiuto anche contro occhi gonfi e macchie cutanee. Il fard, insieme al correttore, è ottimo per mascherare i segni della stanchezza e per donare omogeneità e luminosità alla pelle del viso.

Un altro cosmetico che non può mancare nel beauty-case della futura mamma è il rossetto o gloss per le labbra. Meglio puntare su tonalità chiare e trasparenti che danno risalto alle labbra ma con semplicità e buon gusto. Per quanto riguarda gli ombretti, meglio scegliere tonalità pastello molto leggere per illuminare lo sguardo. In gravidanza, quindi, via libera ad un trucco semplice e naturale che valorizzi il viso della futura mamma e ne esalti la femminilità senza, però, modificarne i tratti.

Voi, ragazze, come preferite truccarvi?