Le ricette di Cotto e Mangiato per bambini, spezzatino di pesce spada

di Mariposa 5

Il pesce spada è uno dei pesci più apprezzati dai bambini. Bisogna solo trovare la ricetta giusta per convincerli a provare questa delicata pietanza. Sono tante le proposte di Benedetta Parodi, durante la sua rubrica Cotto e Mangiato, in onda su Italia1. Vi propongo così due piatti, facili e veloci. Il primo è lo spezzatino di spada, il secondo gli involti, tipici della tradizione siciliana.

Spezzatino di pesce spada, alloro e olive taggiasche di Cotto e Mangiato

Ingredienti:

  • 800 gr di pesce spada (tagliato a fette abbastanza spesse)
  • farina bianca
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale e pepe
  • 2 o 3 manciate di olive taggiasche denocciolate
  • 4 foglie di alloro
  • 3 cipollotti
  • 1 testa d’aglio fresca

Preparazione:

Tagliare lo spada a dadini, infarinarlo e farlo rosolare a fuoco vivace con olio, aglio e cipollotti. Al termine aggiustare con sale e pepe e aggiungere le olive e l’alloro.  Versare poi un bicchiere di vino bianco nel pesce e far sfumare. Far cuocere coperti per circa cinque minuti, affinché il vino crea una piacevole cremina. Et voilà, il piatto è pronto e i vostri bambini saranno conquistati. Viva Cotto e Mangiato.

Involtini di Pesce Spada di Cotto e Mangiato

Ingredienti

  • 8-10 fette di carpaccio di spada
  • 1 cipolla
  • aglio
  • 2 cucchiai di pan grattato
  • 2 cucchiai di uvette
  • 2 cucchiai pinoli
  • 2 cucchiai di formaggio grana
  • sale
  • olio
  • pan grattato
  • alloro

Preparazione

Prendere due fette di spada e tritarle a dadini sottili e farlo rosolare in padella con olio, aglio, aggiungere pan grattato, uvette, pinoli e condire con sale e pepe e far tostare. Poi togliere dal fuoco e rovesciare in una ciotola, aggiungere due cucchiai di grana. Questa è la ricetta per la farcia. Ora dobbiamo prendere le fettine di carpaccio e arrotolarle in involtini con all’interno un cucchiaio di ripieno. Una volta pronti fateli cuocere al forno (180° per 15 minuti)  con un po’ di cipolla, alloro, un filo d’olio e pane grattato per gratinare.