Prodotti per bambini: la vaschetta per il bagno

di Redazione 4

Quando in casa sta per arrivare un bambino, tutto deve essere pronto per accoglierlo. Tra tutte le cose da acquistare, necessarie al nuovo arrivato, ci sono quelle relative al momento del bagnetto e in particolare la vaschetta. Fino a circa sei mesi, infatti, il vostro bambino non riesce a star seduto da solo e il bagno nella vasca normale può rivelarsi problematico. Il bambino potrebbe scivolare, battere la testa e sfuggirvi dalle mani. La cosa migliore, invece, è utilizzare un’apposita vaschetta per lavare il vostro bambino in tutta sicurezza. La vaschetta, infatti, vi permetterà di tenere ben saldo il bimbo e di facilitarne il lavaggio.

Attualmente, in commercio si trovano tantissimi modelli di vaschette: in plastica, gonfiabili, pieghevoli, etcc. La maggior parte delle vaschette sono ergonomiche e rivestite con una morbida spugna per garantire al bambino il massimo del comfort. Potete scegliere se acquistare la sola vaschetta o quella incorporata nel fasciatoio.

Se decidete di acquistare solamente la vaschetta potete tra quella ripiegabile, ideale per chi ha poco spazio e per chi viaggia, quella rigida anatomica e quella cosiddetta tummy tub. Quest’ultimo modello è molto particolare. Ha la forma di un secchiello da spiaggia un po’ più grande che, a quanto pare, permette al bambino di ritrovare la posizione fetale. Ci sono poi le vaschette da inserire nel lavandino, comode per mamma e bambino e adattabile a qualsiasi bagno. Al momento dell’acquisto, dovete far attenzione a scegliere un prodotto valido, sicuro e resistente. La vaschetta deve essere realizzata con materiali resistenti che non si deformano con il tempo e con il peso del bambino. Assicuratevi che non vi siano bordi sporgenti o ruvidi che potrebbero ferire o irritare il bambino. Prediligete le vaschette adattabili poichè grazie ad un particolare meccanismo possono regolarsi in base alla crescita del bambino. Scegliete, infine, vaschette antiscivolo e con un tappo sul fondo per favorire la fuoriuscita dell’acqua.

E voi che vaschetta per il bagno utilizzate?