Bagnetto neonato, i prodotti indispensabili

di Redazione Commenta

Il bagnetto del neonato, momento delicato, specie se alle prime armi con il nuovo arrivato, può mettere a dura prova le neomamme appena rientrate in casa dall’ospedale con un piccolo frugoletto tra le braccia. Superata la fase iniziale dei dubbi e delle incertezze, e presa quindi la mano con un’operazione che diventa presto di routine, vediamo quali sono i prodotti indispensabili. Ricordiamo come il bagnetto vada preferibilmente fatto la sera dopo la poppata e prima della nanna. Ciò assicura il fatto che il piccolo sia più predisposto ad un riposo tranquillo.

Bagnetto neonato prodotti indispensabili

A lungo andare il bagnetto, che i primi giorni può costituire un piccolo trauma per il bimbo, diventa, man mano, un momento facente parte della quotidianità, e gli odori dei prodotti per l’igiene infantile utilizzati esercitano quasi una funzione rilassante. A tal proposito, questi ultimi devono essere specifici per la delicata pelle del bebè. Sia i gel che gli shampoo dovranno essere caratterizzati da un ph che si aggiri intorno a 5,5.

Particolarmente indicati sono i cosidetti prodotti senza sapone, con al loro interno un’alta percentuale di amido e cere. Ottimi sono anche gli olii da bagno, consigliati nel caso in cui il bimbo sia soggetto ad allergie. Inutile dire come sia sconsigliato l’utilizzo di prodotti destinati all’igiene degli adulti, troppo aggressivi per i piccoli.

Un prodotto che non dovrebbe mai mancare è l’amido di riso. Questo, sciolto in acqua tiepida, rappresenta una soluzione ottimale per il bagnetto del neonato. Garantisce l’igiene del bimbo ed allo stesso tempo funge da antinfiammatorio. E’ altresì lenitivo ed ammorbidente. Ottima alternativa a molti detergenti esistenti in commercio.

Indispensabili risultano poi essere una spugna naturale ed un asciugamano in cotone morbido nel quale avvolgere il piccolo al termine del bagnetto tamponandolo con delicatezza ed evitando di sfregarlo, soprattutto nella zona della testa. Una volta asciutto potrete decidere se idratarne ulteriormente la pelle con l’utilizzo di un olio specifico, come quello di mandorle.

Photo Credit | Thinkstock