Prodotti per bambini: il fasciatoio

di Chiara R 4

Tra i prodotti che i neogenitori decidono di acquistare per il proprio bambino c’è il fasciatoio. Comodo e pratico da usare, il fasciatoio permette alle mamme di cambiare il proprio bimbo in tutta tranquillità e sicurezza e di dedicargli un piccolo spazio tutto suo fin dalla nascita. Il fasciatoio è una sorta di materassino morbido dove poter appoggiare il bebè per cambiarlo, spogliarlo, vestirlo o per tenerlo fermo per la pulizia di orecchie e nasino. Il fasciatoio, inoltre, è molto comodo anche per la mamma che non avrà più i dolori alla schiena derivanti dal cambiare il bimbo su mezzi di fortuna come tavoli o letti. Generalmente, il fasciatoio è realizzato in plastica e materiali atossici, è imbottito e dispone di rialzi protettivi laterali per proteggere il bambino dal rischio di cadute accidentali.

In commercio esistono numerose tipologie di fasciatoio. In base all’età si possono distinguere due tipi di fasciatoio: quelli per i neonati fino ai 12 mesi con una larghezza minima fino ai 38 cm e con lunghezza non inferiore ai 65 cm e quelli per i bambini fino ai 3 anni con una larghezza minima di 75 cm e larghezza di 55 cm. Solitamente, questo accessorio si presenta sotto forma di mobile con cassetti in cui è possibile riporre i vestiti del bebè e tutto l’occorrente per il cambio. 

Alcuni di questi fasciatoi-cassettiera sono dotati anche di una vaschetta anatomica ideale per fare il bagnetto al neonato. Oggi si sta diffondendo molto l’uso di fasciatoi portatili. Si tratta di semplici materassini in spugna o in plastica gonfiabili che possono essere appoggiati su qualsiasi superficie. Leggeri, maneggevoli e facili da trasportare, sono l’ideale per chi ha poco spazio in casa e per i piccoli e grandi spostamenti. I fasciatoi portatili dispongono di capienti tasche laterali in cui poter disporre tutto l’occorrente per il cambio del bambino. Molto comoda, poi, è anche la borsa-fasciatoio: una grande e pratica borsa, nella quale inserire tutto ciò che può servire per il bimbo, e che all’occorrenza si apre e diventa fasciatoio. E’ importante, quindi, al momento dell’acquisto, scegliere il fasciatoio in base alle esigenze di mamma e bambino.