La respirazione profonda in gravidanza

di Redazione 2

Una delle cose più importanti da gestire in gravidanza è senza dubbio la respirazione, ed in particolare la respirazione profonda. Generalmente, questo tipo di respirazione è tipica dei bambini piccoli. Quando i bimbi respirano, infatti, il loro addome tende ad alzarsi e ad abbassarsi per i movimenti del diaframma. Le oscillazioni del diaframma permettono di respirare in profondità e di svuotare i polmoni. Crescendo, però, si perde l’abitudine di respirare profondamente a favore di una respirazione più toracica. In questo modo, però, non si svuotano mai completamente tutti i polmoni.

Durante la gravidanza, però, può essere molto utile recuperare la respirazione profonda. Questa, infatti, può portare numerosi benefici: può aiutare a gestire le nausee mattutine, lo stress psico-fisico, le ansie della gravidanza e aiuta ad affrontare meglio il travaglio ed il parto. E’ importante, quindi, se siete in dolce attesa iniziare a fare esercizi di respirazione profonda.

Sedetevi comodamente e rilassatevi. Posizionate una mano sull’addome e lentamente inspirate con il naso. Dovete sentire l’aria entrare profondamente nei polmoni e l’addome muoversi verso l’esterno. Espirate, poi, sempre lentamente, dalla bocca. Concentratevi sull’espirazione, prolungandola il più possibile e svuotando i polmoni completamente. Quando respirate, assicuratevi che il vostro corpo sia rilassato: il collo, le spalle, il viso devono essere rilassati. Una volta che avete espirato, inspirate di nuovo. Ripetete l’esercizio più volte e più volte al giorno. Se durante la respirazione vi accorgete di avere le vertigini o dei giramenti di testa vuol dire che avete inalato troppa aria ed è il caso di rallentare. Una volta imparata la giusta tecnica, potete provare ad esercitarvi anche stando su un fianco.

Con il progredire della gravidanza, la respirazione profonda potrebbe risultare difficile a causa dell’utero che crescendo toglie spazio al diaframma.  Continuate, comunque, a respirare profondamente: farà bene a voi e al bambino. La respirazione profonda vi aiuterà in molti casi: quando siete stanche, quando avete la nausea o se siete nervose ed agitate. Respirare profondamente vi aiuterà anche a diminuire la vostra pressione sanguigna con benefici  per chi soffre di problemi circolatori o di gonfiore. La respirazione profonda, inoltre, vi aiuterà a gestire il dolore durante il travaglio e il parto.