Biscottini per Halloween a forma di ossa per le feste dei bambini

di Redazione 1

Questo weekend cade la festa di Halloween. Ci sono famiglie che si stanno organizzando per celebrare la notte delle streghe con i bambini e famiglie invece che prendono le distanze da questa, che da molti è considerata una ricorrenza pagana e soprattutto “commerciale”. I bambini però ne vanno matti, perché è una sorta di Carnevale tematico e l’occasione per divertirsi con tante maschere e dolcetti. Per loro quindi, oggi, vi propongo una ricetta deliziosa: i biscotti a forma di ossa.

Sono buoni e caserecci, quindi possono essere davvero una merenda gustosa, inoltre sono belli. In questi pomeriggi di pioggia (direi perfettamente a tema con Halloween) possono rappresentare anche un passatempo. Non è facile tenere lontani i bambini dalla tv e dal computer, così come non è facile solleticare la loro curiosità. Vi assicurò però che fare i biscotti è davvero fantastico: è un gioco creativo e manuale e al tempo stesso avranno la sensazione di fare qualcosa di concreto, magari da regalare agli amici o da offrire al papà, quando rientra stanco dal lavoro.

Ingredienti

  • pasta frolla
  • cioccolato bianco o anche nero

Preparazione

Per la pasta frolla potete seguire due strade: acquistare un rotolo già pronto oppure rimboccarvi le maniche e impastare. Se volete evitare di sporcare troppo e soprattutto rendere effettivo il gioco ai bambini fin da subito, meglio il rotolo, anche se il sapore non proprio lo stesso. Stendete poi la pasta e ritagliate dei rettangoli lunghi 10 centimetri e larghi 15. In questo spazio dovete formare il vostro osso.

Con le mani, smussate gli angoli della pasta, facendoli rientrare e donandogli la caratteristica forma (in alcuni negozi di gadget vendono anche gli stampini). Con il coltello poi ridefinite la sagoma. Quest’ultimo passaggio ovviamente fatelo solo voi mamme.  Il biscotto può essere a questo punto infilato nel forno: ci vuole poco. Bastano 10/15 minuti a 180 gradi per ultimare la cottura. Ora il cioccolato: fatelo sciogliere a bagnomaria e poi immergete i biscotti e lasciateli asciugare sulla placca del forno ricoperta di carta.  Deve essere un’operazione rapida, perché il vostro dolcetto non deve bagnarsi troppo e perdere di fragranza.