I biscotti nella dieta del bambino

di Chiara R Commenta

Dal sapore dolce e gradevole, i biscotti sono un alimento che piace molto ai bambini di tutte le età. Oltre ad essere buoni, i biscotti per bambini sono leggeri, altamente digeribili e ricchi di nutrienti ed energia e per questo possono essere inseriti tranquillamente nella dieta dei più piccoli, senza esagerare.

I biscotti per bambini sono un’ottima fonte di energia grazie ai carboidrati semplici e complessi in essi contenuti. I biscotti per bimbi, inoltre, sono appositamente arricchiti di diverse sostanze nutritive utili per la crescita e lo sviluppo del bambino. Nello specifico, i biscotti per bambini sono ricchi di:

proteine fondamentali per il corretto sviluppo dei tessuti;

– sali minerali ed in particolare il calcio, utile per la crescita ed il rafforzamento di ossa e denti, il sodio, necessario per il funzionamento di nervi e muscoli, il ferro, fondamentale per i sistemi circolatorio e nervoso ed il fosforo, essenziale per il funzionamento di muscoli, cellule e cervello;

vitamine, in particolare quelle del gruppo B e C, utili, tra l’altro, per lo sviluppo ed il funzionamento del sistema nervoso, dell’intestino, del sistema cardiocircolatorio e del sistema immunitario;

fibre, molto importanti per la corretta funzionalità intestinale, per favorire la digestione e per combattere la stitichezza del bambino.

Nonostante la presenza di tutte queste sostanze nutritive nei biscotti per bambini, è importante non esagerare con le dosi. I biscotti per bebè, infatti, contengono molti zuccheri e grassi, seppure in quantità minori rispetto ai biscotti tradizionali, e un loro abuso aumenterebbe nei bambini il rischio di obesità.

I biscotti per bambini, inoltre, sono prodotti specificamente senza additivi e grassi idrogenati, sostanze nocive per l’organismo dei più piccoli. Nella maggior parte dei casi, poi, i biscotti per bambini vengono prodotti con materie prime selezionate e di prima qualità come i cereali biologici.

 

Altri articoli che potrebbero interessarvi:

 

Photo Credits| ThinkStock