Il seno dopo l’allattamento

di Redazione 1

Accade piuttosto di frequente che dopo il parto e, soprattutto, l’allattamento, il seno perde tono e tende ad apparire svuotato. In alcuni casi questo può causare vissuti di tristezza e di scoraggiamento nelle neo mamme, specie se la differenza tra il “prima” e il “dopo” è notevole e, secondo alcune notizie diffuse di recente, sono sempre più numerose le donne che decidono di rivolgersi alla chirurgia estetica per migliorare il proprio aspetto dopo la nascita di un bambino.

Tra gli interventi più gettonati, non a caso, c’è la mastopessi, un intervento chirurgico mirato a restituire tono al seno e aumentarne il volume. Ma questo tipo di intervento è fattibile anche se si hanno in programma altre gravidanze? Molte donne infatti si chiedono se sia possibile allattare anche dopo l’impianto delle protesi mammarie.

Teoricamente la risposta è si. Le protesi al seno infatti sono situate dietro la ghiandola lattifera, nello spazio tra questa e il muscolo pettorale quando non addirittura dietro il muscolo pettorale. Potenzialmente quindi la capacità di allattare non dovrebbe risultare compromessa. Tuttavia questo dato presenta diverse eccezioni.

Sembra infatti, sono le statistiche a dirlo, che le donne alle quali le protesi sono state impiantate attraverso l’aureola intorno al capezzolo abbiano più difficoltà delle altre ad allattare. Forse, spiegano gli esperti, per un danno al dotto lattifero o a causa della pressione esercitata dalla protesi sul tessuto mammario stesso.

Meglio quindi informarsi molto bene con il chirurgo prima di fare l’intervento e manifestare la propria volontà di allattare ancora al seno.

Ma quali sono le alternative alla chirurgia estetica per ridare volume a un seno provato dalla maternità? I classici esercizi per i pettorali, praticati con costanza forse possono rappresentare una valida via d’uscita.

Certo anche accettare che i cambiamenti che la vita e la natura ci impone mi sembra una valida alternativa. E tu? Come hai vissuto i cambiamenti del tuo corpo dopo il parto? hai mai avuto voglia di ricorrere alla chirurgia estetica?