Le mestruazioni in gravidanza

di Redazione 98

mestruazioni-in-gravidanzaOrmai sono mesi che ogni giorno parliamo di gravidanza e credo che ormai siamo arrivati alla logica conclusione che ogni gestazione è diversa dall’altra e che nulla è assolutamente prevedibile nei lunghi nove mesi che ci separano dall’abbracciare i nostri frugoletti. Una delle situazioni meno comprensibili per noi donne quando rimaniamo incinte riguarda il cosiddetto falso ciclo, per capirci meglio alle volte accade che il ciclo arrivi regolarmente, magari con un intesità leggermente minore del solito. A me è capitato così con il mio primo figlio, effettivamente avevo tutti i primi sintomi della gravidanza, ma le mestruazioni erano arrivate con la solita precisione, ero assolutamente in preda allo sconforto e ormai avevo messo una pietra sopra al fatto che sarebbe arrivata la cicogna.

Finito questo pseudociclo, la nausea, il gonfiore e la stanchezza erano rimaste e ciò mi ha insospettito, ho fatto un test di gravidanda e sconvolta ho scoperto che il risultato era positivo. Ma come è possibile che possano venire le mestruazioni in gravidanza? Una piccola perdita di sangue di solito è normale all’inizio della gestazione, viene chiamata spotting da annidamento e segnala il fatto che l’ovulo fecondato si è attaccato alle pareti dell’utero, quando invece le perdite di sangue sono maggiori è necessario fare attenzione.

Queste mestruazioni finte possono avvenire soprattutto durante il primo e il secondo trimestre, la prima cosa da fare è capire se non si tratta di una minaccia d’aborto facendo un’ecografia e una visita di controllo. Una volta accertato che tutto è nella norma, dovrai solo pazientare e aspettare che il ciclo finisca, la causa di questo fenomeno è dovuta ad una sorta di memoria che il nostro corpo ha della mestruazione, questo ultimo fa partire il messaggio che è arrivato il momento giusto del mese e l’utero che ovviamente è alle prese con la gravidanza, risponde espellendo ciò che resta dei cicli precedenti, a volte in quantità minima a volte in quantità maggiore.
Molte donne segnalano di aver avuto il finto ciclo per l’intero corso della gravidanza, perciò prima di entrare nel panico, vai dal ginecologo e  verifica che tutto sia ok.