Il libro per bambini che si può piantare e diventa un albero [VIDEO]

di Redazione Commenta

Piantare un libro. Non è un gesto simbolico, è qualcosa di più. È quasi un miracolo. La Pequeño Editor ha dato vita al primo libro ecologico per bambini che si pianta nel terreno per diventare un albero. Le pagine sono costituite da materiali biodegradabili e contengono molti semi di jacaranda, una pianta che può raggiungere anche i 30 metri di altezza.

libro-che-si-pianta

È una metafora interessante: i libri sono cultura e sono il cibo per far crescere la mente, le piante sono vita e ossigeno. Insieme, questi due elementi, rappresentano i bambini. La casa editrice, infatti, sostiene che una volta piantato, il libro crescerà proprio come fanno i bambini. Quanti sono i libri che diventano vecchi, magari sono usura e che non fanno altro che stare sulle librerie a prendere polvere?

Una volta che il libro diventa inadeguato per bambini che ormai sono cresciuti, può essere piantato nel terreno, innaffiato e in poche settimane diventa un vero e proprio albero. Il titolo del testo è “Mi papá estuvo en la selva” (“Mio papà è stato nel bosco”) e racconta la storia di un viaggio nelle foresta dell’Ecuador attraverso la voce di un bambino.