Bambini, contro l’obesità una buona lettura

di Chiara R 3

L’obesità, negli ultimi anni, è diventata un problema in costante crescita anche tra i bambini più piccoli. Per combatterla e prevenirla sono utili, si sa, una dieta sana ed equilibrata e una regolare attività fisica. Quello che non tutti sanno, però, è che anche una buona lettura, nonostante sia un’attività sedentaria, può essere d’aiuto a chi ha problemi di peso, soprattutto se si tratta di bambini. Ad affermarlo è uno studio condotto dal dipartimento di pediatria dell’Università di Duke, nel North Carolina (USA). Nello specifico, i ricercatori americani hanno preso in osservazione diverse bambine in sovrappeso di età compresa tra i 9 e i 13 anni che sono state divise in vari gruppi. Al primo gruppo di bambine gli scienziati hanno dato da leggere un libro che trattava di alimentazione, di sport e raccontava la storia di una bambina in sovrappeso che dopo essere tornata in forma riacquistava serenità, benessere ed autostima.

Il secondo gruppo di bambine, invece, ha ricevuto da leggere un altro libro che raccontava le peripezie di una ragazzina ma senza alcun accenno all’alimentazione o a problemi di peso. Al terzo gruppo di bambine, infine, i ricercatori non hanno dato nessun libro da leggere. Dall’analisi dei dati raccolti grazie al monitoraggio del peso delle bambine dei tre gruppi, è emerso che le ragazzine appartenenti al primo gruppo presentavano nel tempo una riduzione della massa corporea (rapporto peso/altezza) maggiore rispetto alle altre bambine. Anche le ragazzine del secondo gruppo, che avevano letto il libro che non trattava di alimentazione, avevano registrato dei progressi, minori di quelli delle bimbe del primo gruppo ma maggiori rispetto alle ragazze dell’ultimo gruppo che, invece, non avevano ottenuto nessun risultato.

Una giusta lettura, quindi, può avvicinare i bambini ad una migliore alimentazione e aiutarli a risolvere i problemi di peso. I bambini che leggono di più, infatti, come dimostrato da altri studi scientifici, tendono a praticare più attività fisica e a seguire una dieta più sana senza troppo cibi ricchi di calorie e grassi. E’ importante, quindi, stimolare la voglia di leggere dei bambini ricordando che un buon libro fa bene alla mente e al corpo!