Diventare mamma dopo i 33 anni rende più longeve

di Redazione Commenta

diventare mamma

Diventare mamma è un passo molto importante e per questo  motivo le donne scelgono la maternità sempre più tardi, quando hanno un lavoro stabile, una posizione economica solida e un matrimonio (o un’unione) collaudato. Se avete paura di essere troppo vecchie per fare la mamma, c’è una bella notizia: le donne che diventano madri non più giovanissime vivono più a lungo: quelle che hanno l’ultimo figlio prima dei 33 anni sono in media meno longeve.

A dimostrare questa tesi è stato uno studio della Boston University School of Medicine (BUSM) pubblicato sulla rivista Menopause: The Journal of the North American Menopause Society. Durante la ricerca sono state monitorate 551 famiglie. Incrociando i dati, è stato evidente che le donne che diventano mamme dopo il 33esimo compleanno risultano in media più longeve.

Questo non significa che le donne devono aspettare i 33 anni per fare figli. Piuttosto significa che l’età in cui si fa l’ultimo figlio è un indicatore di invecchiamento. Ovvero, l’abilità naturale di avere un figlio non giovanissima indica che il sistema riproduttivo della donna invecchia lentamente, perciò è probabile che tutto il suo corpo invecchi più lentamente.

Ha commentato il dottor Thomas Perls, autore del lavoro. I ricercatori hanno dimostrato in uno studio precedente che le signore che diventano mamme a 40 anni in modo naturale, quindi senza trattamenti di fertilità, hanno quattro volte la possibilità di arrivare a 100 anni di vita. Attenzione questa regola si può leggere anche al contrario, ovvero avere la possibilità di fare figli tardi, grazie alla propria fertilità, può significare una maggiore longevità. Il corpo tende a invecchiare più lentamente.

Ricordate però che è consigliabile non aspettare i 40 anni per fare figli, perché con l’aumentare dell’età le gravidanze possono diventare più complesse. Inoltre se non c’è l’invecchiamento biologico, c’è comunque un calo delle energie.

Photo Credit | Thinkstock