Viaggiare in macchina con i bambini, ecco la classifica dei seggiolini auto più sicuri

di Redazione 1

Bambini auto importanza seggiolino cintura

Quando si viaggia in auto con i bambini è fondamentale che la loro sicurezza sia garantita. Per questo motivo bisogna scegliere con molta cura il seggiolino auto la cui presenza in automobile, oltre a rappresentare un obbligo di legge, è un dovere a cui noi genitori non dobbiamo sottrarci. Per aiutarci a scegliere il migliore il Touring Club Svizzero ha valutato 25 seggiolini per bambini promuovendone a pieni voti cinque.

Gli esperti del TCS hanno sottoposto i modelli in questione a diversi test, tra cui 150 collisioni laterali e frontali e verifiche sulle eventuali sostanze nocive presenti, la pulizia e la lavorazione. Il vincitore assoluto, il primo seggiolino in classifica è Peg Perego primo viaggio SL (0-13 kg) a pari merito con il Kiddy Phoenixfix Pro 2 (9-18 kg). A entrambi sono state assegnate cinque stelle.

Quattro stelle (seggiolino molto consigliato) sono state invece assegnate al guscio per bebé Casualplay Baby 0+, al Roemer Versafix e al Peg-Perego Viaggio1 Duo-Fix K su base Isofix tra 9 e 18 kg, al Chicco Oasys 2-3 Fixplus e al Recaro Monza Nova Seatfix IS, per i bambini fino a 12 anni. Promossi anche  il Cybex Sirona e il Bebé Confort Milofix se posizionati in senso contrario alla marcia.

Si sono invece classificati ultimi Bebé Confort Rubi e Graco Coast, Jane’ Strata, il Klippan Triofix, il Renoux Stream, e l’IWH Multimax, tutti “consigliati con riserva”.

Infine, alcuni consigli per la sicurezza del neonato e del bambino in auto fino ad un anno e mezzo: per i bambini fino ad un anno e mezzo o fino a quando la testa non supera l’altezza del seggiolino è consigliabile scegliere i modelli a guscio e posizionarli in senso contrario alla marcia per una migliore protezione di nuca, collo e schiena. Se il seggiolino è posizionato sul sedile anteriore è assolutamente necessario disattivare l’airbag.

Attenzione anche alla cintura. Deve essere fissata con molta cura e non essere nè troppo larga nè troppo stretta.

Photo credit | Think Stock