Bambini al mare, preparare la borsa per la spiaggia

di Redazione 1

borsa spiaggia bambini mare

Quando siamo fuori casa con i bambini, la tentazione è sempre quella di portarsi dietro tutto il necessario – e anche il non necessario – per poter far fronte a qualsiasi evenienza. Non si sfugge a questa tendenza anche quando dobbiamo andare al mare con i nostri figli e ci accingiamo a preparare la borsa per la spiaggia. Che rischia, a volte, di diventare un valigione che non sarebbe ammesso neanche come bagaglio a mano in aereoporto.

Ci sono, in effetti, articoli che non possono proprio mancare nella nostra borsa da mare; altri, che possiamo tranquillamente eliminare o quanto meno, razionalizzare. Ecco qualche consiglio in proposito.

Nella borsa da mare, oltre a quanto serve per voi stesse, dovrete sempre portare per il vostro bambino:

  • un accappatoio (ottimi quelli a poncho che si infilano e sfilano velocemente)
  • la sua crema solare, con adeguato fattore di protezione
  • un costumino di ricambio
  • cappellino o bandana
  • se il bambino è molto piccolo, tutto il necessario per il cambio (pannolini, salviettine, asciugamanino/fasciatoio per appoggiare il pupo), possibilmente in una sacchetta separata, in modo che non si riempia di sabbia
  • una busta per riporre le cose bagnate o sporche
  • un cambio completo, per rivestire il bambino

Un discorso a parte merita la famigerata sacca dei giochi: a meno che non abbiate a disposizione una cabina in cui riporre tutto, evitate di portare in spiaggia tutti i giocattoli che avete accumulato estate dopo estate. I bambini al mare si divertono con pochissimo: il classico paletta-secchiello è il vero, irrinunciabile must,  aggiungendo magari i braccioli o il salvagente per fare il bagno. Per il resto, alternate vari i giochi da portare in spiaggia ogni giorno: piscinetta, canottino, formine varie, rastrelli, annaffiatoio, carriola, camioncini, palle e palloni non sono necessari ogni giorno!

Infine, se prevedete di fermarvi a mangiare, non dimenticate di riporre tutto in una borsa frigo, dove terrete anche l’acqua e della frutta fresca: con il caldo, infatti, è importantissimo proporre al bambino di bere più volte al giorno.

[Photo Credits | Thinkstock]