Vacanze al mare con i bambini: cosa mettere in valigia?

di Mariposa Commenta

Come deve essere organizzata la valigia dei bambini per le vacanze al mare? Vestiti, ovviamente, ma anche creme solari e farmaci. Ecco quindi tutte le cose che non dobbiamo dimenticare a casa.

valigia-bambini

Il momento più importante, per piccoli e grandi, è il bagnetto. Non dimenticate la protezione solare: questa la prima cosa da mettere in valigia quando si decide di trascorre una vacanza con i bimbi al mare, poiché i danni provocati dai raggi del sole possono essere anche molto gravi, specialmente su una cute delicata come quella dei bambini.

Ci vuole poi una crema doposole e uno spray per le punture di insetto. Mette in valigia anche la crema all’ossido di zinco per le scottature, le garze sterili, il disinfettante, i cerottini, la pomata per le punture di insetti, la tachipirina, il termometro, i riequilibratori della flora intestinale e, per i più piccini, pannolini, salviettine profumate, soluzione fisiologica per pulire il nasino. Ricordiamo che l’estate è la migliore stagione per lo spannolinamento.

E per quanto riguarda i vestiti? Costumi e costumi pannolini, se andate in piscina. Non vanno dimenticati magliettine e calzoncini di fibre naturali come puro cotone e misto lino, un cappellino e bandana per il sole, calzini, scarpettine per gli scogli, ciabattine da spiaggia e scarpine sia chiuse che aperte, un giubbino e un paio di felpe o maglioncini per la sera e, sempre per i più piccini, ciuccio, biberon e giocattoli sia da spiaggia che per distrarsi anche in casa, una volta tornati dal mare.

E si fare la valigia non è una cosa facile, però è solo una questione di pratica. I giochi sono importanti, ma non esagerate. Cercate di portare qualcosa di compatto, magari di non troppo pesante, soprattutto se viaggiate in aereo. Insomma, dobbiamo cercare di rendere le esigenze del viaggio compatibili con quelle del bambino e viceversa.

 

Photo Credits | Shutterstock / ISchmidt