All’aria aperta con i bambini, un toccasana per la salute

di Redazione 6

La primavera è finalmente arrivata: sole e caldo allieteranno ben presto le giornate di grandi e piccini. Dopo un lungo inverno, care mamme, passeggiare in natura all’aria aperta farà sicuramente bene ai vostri bambini, siano loro grandi o piccoli. Recenti studi scientifici hanno dimostrato che portare a passeggio i bambini per almeno 30 minuti al giorno per cinque giorni alla settimana è un vero toccasana per la loro salute psico-fisica. I bambini, come tutti noi, hanno bisogno della luce del sole: secondo gli esperti, infatti, i bambini necessitano un’esposizione al sole di almeno 10 minuti al giorno per stimolare l’organismo a produrre la vitamina D, fondamentale per la salute delle ossa.

Nel corso degli ultimi anni, lo stile di vita tutto casa, televisioni e videogiochi ha creato una generazione di bambini e di adolescenti deboli dal punto di vista osseo a causa di una esposizione alla luce del sole insufficiente.

Trascorrere del tempo all’aria aperta favorisce la crescita fisica e mentale dei bambini. Secondo gli esperti, infatti, i bimbi una volta in natura sono bombardati da stimoli sensoriali esterni: suoni, colori e odori che aiutano il bambino a conoscere il mondo circostante, a concentrarsi, a divertirsi e a rilassarsi. Tutto questo a tutto vantaggio delle mamme che trovano giovamento dalla tranquillità dei loro bambini e, ovviamente, dallo stare all’aria aperta. Una passeggiata in natura, quindi, è un vero alleato per la salute di mamma e bambino.

E’ molto importante, care mamme, incoraggiare le attività all’aria aperta dei vostri bambini, programmando regolarmente delle passeggiate nel parco, dei giochi in spazi aperti e tutte quelle attività che possono essere svolte in natura. Fate attenzione, inoltre, che nell’asilo o nelle scuole primarie frequentate dai vostri bimbi siano previste delle attività in giardino o all’aria aperta. Secondo le statistiche, infatti, meno del 10% dei bambini che frequentano le scuole primarie praticano regolarmente giochi all’aperto.