Bisogna dare da bere ai neonati?

 
Chiara R
26 giugno 2010
7 commenti

bambino bere acqua Bisogna dare da bere ai neonati?

Uno dei dubbi più frequenti che assillano le neo-mamme riguarda il dare da bere ai propri piccoli. Molte mamme, infatti, si chiedono se anche i neonati hanno sete e quando bisogna iniziare a dar loro da bere acqua. L’organismo dei neonati è costituito in gran parte, ben il 75%, da acqua. Per questo il loro fabbisogno di liquidi è piuttosto elevato e cambia a seconda del tipo di allattamento scelto dalla mamma. Se il neonato è allattato al seno, soprattutto nei primi sei mesi, è in grado di trarre dal latte materno tutti i liquidi necessari, compresa l’acqua. Il latte materno, infatti, contiene più dell’85% di acqua e grazie ad esso il neonato riesce a soddisfare la sua sete sia d’estate che d’inverno. Se la mamma non allatta al seno, invece, può essere necessario somministrare al bambino piccole quantità di acqua.

Questo perchè il latte artificiale richiede uno sforzo renale superiore rispetto a quello naturale e in particolari situazioni come caldo eccessivo o febbre, può essere utile qualche integrazione di acqua. In questo caso, può essere somministrata, con un cucchiaino o un biberon, dell’acqua oligominerale a temperatura ambiente o acqua di rubinetto bollita.

Studi scientifici hanno dimostrato che la somministrazione di acqua nei neonati aumenta il rischio di reflusso gastro-esofageo: lo stomaco del lattante, già di per se piccolo e in grado di trattenere poco, potrebbe non saper gestire i liquidi in eccesso e, di conseguenza, rigettarli. Secondo molti pediatri, inoltre, nei primi sei mesi di vita del neonato la mamma non dovrebbe dare da bere acqua al proprio bambino perchè questa potrebbe ostacolare l’assorbimento delle sostanze nutritive contenute nel latte. L’apparato renale dei neonati, inoltre, come spiega anche uno studio del Johns Hopkins Children’s Center di Baltimora, è ancora immaturo e potrebbe non essere in grado di metabolizzare il sodio presente nell’acqua. Questo causerebbe nei bambini sonnolenza, irritabilità e,  nei casi più gravi, anche un abbassamento della temperatura corporea e convulsioni.

Nonostante tutto, a volte, in situazioni di caldo eccessivo o quando il bambino ha la febbre o la diarrea, può essere utile somministrare piccole quantità di acqua, facendo attenzione a scegliere quella giusta per i propri bimbi. In alternativa, sotto consiglio medico, si può preparare al bambino una tisana a base di camomilla o finocchietto. E’ importante, comunque, non eccedere nelle dosi poichè tutti i liquidi creano un senso di sazietà che potrebbe interferire con gli abituali ritmi delle poppate.

Articoli Correlati
YARPP
Bere molta acqua favorisce l’allattamento al seno

Bere molta acqua favorisce l’allattamento al seno

Bere fa bene alla salute e questo lo sappiamo tutti. In gravidanza la giusta idratazione è fondamentale, soprattutto per aiutare lo sviluppo del bambino nel corso dei nove mesi. Non […]

Neonati sottopeso, utile introdurre latte artificiale nell’alimentazione

Neonati sottopeso, utile introdurre latte artificiale nell’alimentazione

Tutti sanno quanto fondamentale sia il latte materno per tutti i neonati ed ancora di più per quelli nati sottopeso. Questi ultimi sono pari al 5% del totale. Non si […]

Quanto latte dare ai bambini?

Quanto latte dare ai bambini?

I bambini devono bere il latte. Quante volte lo avete sentito dire? È importante perché contiene ferro e vitamine, indispensabili per la crescita, come la D. Esiste, però, una dosa […]

Bere poca acqua influenza il rendimento scolastico

Bere poca acqua influenza il rendimento scolastico

Il rendimento scolastico di un bambino, si sa,  può essere influenzato da  diversi fattori: la predisposizione personale, il carattere, l’educazione, l’alimentazione, l’ambiente, i rapporti sociali, ecc.. Recenti studi scientifici hanno […]

Come scegliere l’acqua giusta per il neonato

Come scegliere l’acqua giusta per il neonato

I neonati hanno bisogno di bere molti liquidi durante la giornata e sebbene essi siano dati soprattutto dal latte, la scelta dell’acqua è fondamentale; ovviamente non tutte le acque sono […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #2angela

    quanto in ml si puo dare da bere a un bambino di 4 mesi e mezzo tipo tisane come il finocchietto e camomilla? si puo dare anche il the deteinato e tisana alla frutta? vorrei sapere i quantitativi iio sto allattando al seno grazie

    21 apr 2011, 19:00 Rispondi|Quota
    • #3Chiara R

      Ciao angela, se allatti al seno non è necessario dare altro da bere al bimbo fino ai 6 mesi.. per quanto riguarda i quantitativi all’incirca 40-50 ml.. Ti consiglio di evitare il più possibile tisane e simili.. soprattutto se zuccherate. Un bacio

      22 apr 2011, 08:52 Rispondi|Quota
  • #4Maria grazie

    Mio figlio ha due mesi si alimenta con latte artificiale neutramigen. Soffre si esofagite da reflusso e la mia pediatrai ha sconsigliato di dargli da bere,ma visto il caldo eccessivo di questi giorni ,gli ho dato da bere.lui e’piu tranquillo Sara pure una coincidenza ma mi sta più rilassato.vorrei un consiglio da voi.faccio bene a farlo bere ovviamente piccole dosi d acqua

    24 ago 2011, 02:29 Rispondi|Quota
  • #5Maria grazie

    Mio figlio ha due mesi si alimenta con latte artificiale neutramigen. Soffre si esofagite da reflusso e la mia pediatrai ha sconsigliato di dargli da bere,ma visto il caldo eccessivo di questi giorni ,gli ho dato da bere.lui e’piu tranquillo Sara pure una coincidenza ma mi sta più rilassato.vorrei un consiglio da voi.faccio bene a farlo bere ovviamente piccole dosi d acqua

    24 ago 2011, 02:29 Rispondi|Quota
  • #6Miry

    ho pensato al “marinaretto”
    ciao papy

    20 giu 2012, 08:39 Rispondi|Quota
  • #7Camilla

    Salve volevo in informazione ho una bimba di1 settimana che alla sera forse causa villiche urla e continua a chiedere il biberon come se non fosse mai sazia la pediatra ha detto che se voglio posso tra una poppata e l altra di artificiale darle un po d acqua e camomilla …. Non posso darle Più latte senó scoppia … Che mi consigliate grazie

    15 lug 2013, 01:03 Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Bere dal bicchiere da soli - Tutto Mamma