Sesso dopo il parto, quanto tempo passa prima di tornare alla normalità?

di Redazione Commenta

Dopo la nascita del vostro primo figlio quanto tempo è passato prima che la vita sessuale di coppia tornasse alla normalità? Sei settimane o sei mesi? O forse anche più di sei mesi? Non è infrequente infatti che la ripresa dell’attività sessuale dopo il parto sia per le puerpere fonte di timore e ansia, anzi è un fenomeno molto comune che non deve farci sentire inadeguate. A dirlo è una ricerca condotta da un team di ricercatori australiani.

Secondo gli studiosi del Murdoch Children Research Institute di Melbourne, infatti, su un campione di 1500 neomamme intervistate solo nel 41 per cento dei casi la vita intima era tornata alla normalità dopo appena sei settimane, mentre nella stragrande maggioranza le donne avevano aspettato un periodo di tempo compreso fra due e sei mesi.

Le cause di questo empasse nella vita sessuale sono credo facilmente immaginabili dalla gran parte di noi mamme: il taglio cesareo, i traumi perineali e l’incisione del perineo (con annessa suturazione) e l’utilizzo di attrezzi medici per favorire l’espulsione del bambino. Sono questi gli eventi occorsi durante il parto maggiormente legati a un ritardo nella ripresa dell’attività sessuale.

Solo il 32 per cento delle donne che vi erano passate avevano avuto rapporti sessuali completi con il loro partner appena sei settimane dopo la nascita del bambino. E’ quindi del tutto normale avere qualche remora e desiderare di sentirsi totalmente in forma prima di “concedersi” al proprio compagno tanto più che, secondo le statistiche, solo una percentale molto bassa di donne partorisce senza traumi al perineo. Nel 90 per cento dei casi infatti il medico ricorre alla episiotomia.

Tutte informazioni che, secondo la dottoressa Ellie McDonald, che ha coordinato la ricerca le coppie dovrebbero già avere prima del parto anche perchè aiuterebbero a ridurre ansia e senso di colpa nelle neomamme (che decisamente non hanno bisogno di avere anche questo tipo di problema)

Photo Think Stock

[Fonte]