Depressione post partum: si può combattere con esercizio fisico

di Martina 4

l'esercizio fisico combatte la depressione post partum

Torniamo nuovamente a parlare di depressione post partum, un disturbo che si calcola colpisca il 13% delle neomamme e che se trascurato può purtroppo portare anche a terribili gesti.

A quanto sembra un gruppo di ricercatori dell’Università di Melbourne sarebbero arrivati alla conclusione che con un po’ di esercizio fisico e colloqui con esperti la depressione post partum si possa evitare. Per arrivare a questo risultato hanno esaminato 161 pazienti; li hanno divisi in tre gruppi. Dopo il parto 62 hanno fatto esercizi fisici con il bambino per circa un’ora e mezz’ora di educazione parentale con una terapista per due mesi; a 73 pazienti invece hanno consegnato della documentazione cartacea su quegli stessi argomenti mentre 26 non hanno ricevuto nulla.

I risultati che sono stati valutati con un questionario e con l’assegnazione di un punteggio associato ai sintomi di depressione hanno messo in lice che per le donne appartenenti al primo gruppo il rischio di andare in contro a depressione post partum era addirittura dimezzato. Mary Galea, uno degli autori ha spiegato

Il parto implica molti cambiamenti nel fisico e nelle emozioni della donna; noi abbiamo dimostrato che con un minimo esercizio diminuisce di molto il rischio di sviluppare depressione, e le mamme possono quindi prendersi cura meglio del proprio figlio

Speriamo davvero che questi risultati possano aiutare le neomamme a far capire loro che avere un bambino è un dono e come tale merita tutto l’amore dei genitori.

Via| salute.agi.it