Materasso per il neonato: l’importanza di scegliere quello giusto

di Redazione 1

scelta materasso neonato

Il passaggio dalla culla al lettino è un momento delicato, e questo significa che nel momento dell’acquisto di quest’ultimo bisogna prestare particolare attenzione nella scelta del materasso, in quanto è importate che abbia alcune caratteristiche specifiche, non solo per far dormire il bimbo in modo corretto e sereno, ma anche per proteggere la sua salute.

Il materasso per i piccoli dovrebbe essere rigido, in modo da sorreggere bene il neonato, che ha un tono muscolare ridotto rispetto ai bambini più grandicelli; in pratica, non deve infossarsi, per evitare che il bebè assuma posizioni sbagliate mentre sta dormendo. Il materasso ideale per il neonato deve, inoltre, avere determinate caratteristiche; per prima cosa deve essere anallergico, cioè realizzato con un materiale tale da non provocare reazioni allergiche a contatto con la delicata pelle del bambino.

Poi deve essere traspirante, in modo da consentire all’aria di circolare; anche un rivestimento di cotone è  importante poiché riduce la sudorazione e fa traspirare la pelle del piccolo. Il materasso, inoltre, deve essere sottoposto ad un particolare trattamento che eviti la proliferazione degli acari, i microscopici animaletti sempre presenti nella polvere, che possono causare allergie se il bebè è predisposto.

 Infine, il materasso deve essere della stessa misura del perimetro del lettino, in modo da inserirsi perfettamente nello spazio disponibile, ed offrire la massima comodità al bimbo.