Gravidanza, rimedi per la digestione lenta

di Redazione Commenta

Gravidanza, rimedi digestione lenta

Se seguire un’alimentazione sana ed equilibrata è consigliabile in generale per la nostra buona salute, diventa un obbligo durante la gravidanza. Trattandosi di un periodo piuttosto delicato è fondamentale prestare attenzione a ciò che si mangi, sia nel proprio interesse che in quello del bambino. Ma spesso ciò non basta ad evitare i classici disturbi legati alla digestione lenta. Durante la dolce attesa può capitare che le future mamme abbiano delle difficoltà nel digerire, dovute al fatto di sentirsi subito sazie anche solo dopo pochi bocconi ed alla classica acidità di stomaco, problema apparentemente poco importante ma che influenza notevolmente la serenità di chi ne venga colpito.

Nonostante esistano diversi farmaci a riguardo, che comunque sarebbe bene evitare a meno che non siano strettamente necessari e naturalmente prescritti dal proprio medico di fiducia, la situazione può essere in qualche misura migliorata grazie ad alcuni piccoli rimedi naturali. A questo proposito può risultare utile mangiare poco e spesso. Effettuare almeno 5 pasti al giorno, spuntini compresi, può rivelarsi efficace nel diminuire il costante senso di sazietà. Cercare di bere preferibilmente lontano dai pasti, specie in presenza di attacchi di acidità e cercare di evitare di farlo durante i pasti. Ciò contribuisce infatti a diluire i succhi gastrici. Utile, al contrario, potrebbe risultare bere poca acqua tiepida prima di mettersi a tavola: così facendo la digestione verrà favorita.

Ancora un accorgimento da mettere in pratica consiste nell’evitare di sdraiarsi o andare a letto subito dopo avere mangiato. Se ciò non fosse possibile si può sempre ricorrere a qualche cuscino da mettere sotto la schiena, in modo da poter assumere una posizione rialzata. Infine sarà bene evitare di indossare capi di abbigliamento troppo stretti e ricordarsi di masticare a lungo e lentamente, in modo che la digestione inizi già in bocca e venga naturalmente facilitata. Ecco come combattere il bruciore di stomaco ed alcuni consigli utili relativi all’alimentazione da seguire in gravidanza.

Photo Credit | Thinkstock