Giochi all’aria aperta, ecco qualche utile consiglio per le mamme

di pask Commenta

Tra primavera ed estate, si rinnova il dilemma di cosa organizzare per cercare di tenere impegnati i bambini, soprattutto perché si tratta di stagioni che necessariamente prevedono di trascorrere un bel po’ di tempo all’aria aperta.

Giochi all'aria aperta bambini

Giochi all’aria aperta, tante alternative oltre ai grandi classici estivi

Quindi, nella maggior parte dei casi, le mamme si domandano su quali giochi all’aria aperta sia meglio puntare per tenere impegnati i propri pargoletti. Ebbene, care mamme, potete certamente rallegrarvi, dal momento che ci sono tantissime alternative a vostra disposizione tra cui poter scegliere, con il vantaggio di corrispondere, nella maggior parte dei casi, a soluzioni veramente semplici da mettere in atto.

Uno degli esempi di giochi all’aria aperta più interessanti è senz’altro quello che è stato ribattezzato acchiappa-ombra. In poche parole, questo gioco comporta il fatto di puntare un altro bambino e di seguirlo provando in tutti i modi a calpestare la propria ombra. Un altro tipico gioco da fare all’aria aperta durante la bella stagione è certamente il lupo mangia frutta. È un gioco decisamente diffuso e conosciuto, ma è bene ogni tanto dare un’occhiata alle regole per saperle trasmettere correttamente ai propri bambini. Quindi, i bambini devono scegliere il frutto che hanno intenzione di interpretare, mentre la persona che fa le veci del lupo deve chiamare, uno per uno, i vari frutti che le vengono in mente. Nel caso in cui ci fosse corrisponde, ecco che spetterà al lupo il compito di provvedere alla “cattura” del frutto.

Al mare c’è un’altra soluzione molto interessante e gettonata, che sta ritornando in voga proprio nel corso degli ultimi anni. Stiamo facendo riferimento alle piste da biglie nella sabbia. Un gioco la cui nascita risale a secoli e secoli or sono eppure, nella sua totale semplicità, riesce ancora a catturare per ore e ore l’attenzione dei più piccoli.

Inoltre, le biglie sono uno di quei giochi che si possono fare non solamente in spiaggia al mare, ma anche al parco, in modo certamente un po’ più rustico e personalizzato. Altrimenti, il lancio delle noci è un altro gioco che riesce sempre a catturare l’attenzione dei bambini, permettendo loro di passare dei bellissimi e divertenti momenti in compagnia.