Fare sport in gravidanza migliora l’umore delle gestanti

di Mariposa Commenta

sport in gravidanza

Un po’ di movimento fa sempre molto bene sia nella quotidianità sia alle donne in gravidanza. Moltissime signore, quando restano incinta, hanno paura di muoversi e di fare sforzi. È verissimo, affaticarsi troppo, sollevare pesi non è salutare, ma un po’ di attività fisica, al contrario, è utilissima e per migliorare l’umore e per stimolate la circolazione. A sostenerlo è un nuovo studio dell’università canadese del Western Ontario.

Prima di iscrivervi in palestra ci deve essere un principio da salvare: se siete delle ginnaste, moderando lo sforzo, soprattutto nel primo trimestre potrete continuare a svolgere a vostro ritmo l’attività che preferite (avete vista la campionessa di tiro a segno? Ha portato a casa un oro al quinto mese), se invece avete sempre optato per divano e forchetta è meglio sicuramente prevedere un po’ di ginnastica, ma deve essere molto dolce.

Tutte le partecipanti hanno mostrato miglioramenti nell’umore durante il programma, e hanno anche visto una diminuire i livelli di stanchezza. Questo suggerisce che un programma di esercizi fisici dovrebbe essere raccomandato a tutte durante la gravidanza.

Hanno scritto in un articolo, pubblicato dalla rivista “Psychology & Health”, i ricercatori canadesi. Lo sport, inoltre, fa bene alla mamma, ma anche ai bambini. Mamme più rilassate e serene trasmetteranno meno stress al loro piccolino che probabilmente riusciranno a crescere in un ambiente decisamente più armonioso. Quale sport scegliere? Sentitevi libere. Certo evitate attività come sollevamento pesi, favorendo la ginnastica a terra o aerobica (possibilmente per gestanti).

Sono utilissimi i corsi di yoga, di pilates e di ginnastica in acqua. Sono anche quelli più apprezzati dalle mamme. È vero, vanno di moda sono sicuramente un’ottima attività per mantenersi in forma e per incontrarsi con altre mamme in attesa. Condividere gioie e doloretti della gravidanza con chi è nella stessa condizione è terapeutico e rassicurante. Settembre è il mese giusto per iniziare. Ci state pensando?

Photo Credit | ThinkStock