Fare ginnastica in gravidanza riduce il rischio taglio cesareo

di Mariposa Commenta

Volete avere un parto naturale e siete preoccupati di dover ricorrere al taglio cesareo non per scelta, ma perché il vostro cucciolo è troppo grande? Esiste una potenziale soluzione. Anzi esiste un modo per prevenire il rischio: fare ginnastica. È quanto suggerisce una ricerca canadese, dell’Università di Alberta, pubblicata sulla rivista Obstetrics and Gynecology.

sport-gravidanza

I ricercatori hanno fatto una revisione di studi precedenti che avevano coinvolto in totale 5322 donne, osservando in particolare come l’esercizio materno influenzasse l’esito della gravidanza e della salute del bambino: la conclusione alla quale sono arrivati è che con un’attività fisica adeguata si riduce del 20% la possibilità di partorire con un taglio cesareo.

A questo si aggiunge un’altra percentuale importante, equivalente al 31 percento di rischio in meno che il piccolo sia troppo grande rispetto a un peso normale, una cosa che rischia di influenzare negativamente sia il suo peso da bambino sia in età adulta, oltre alla riuscita di un sereno parto naturale.

Abbiamo detto in diverse occasioni che lo stile di vita è fondamentale per essere migliorare i nove mesi di gestazione e proteggere la salute del bambino. Non a caso nello studio si ricorda quanto sia importante per le donne smettere di fumare, mangiare sano e al tempo stesso fare una moderata attività fisica per evitare il sovrappeso dei piccoli.

Questa ricerca canadese arriva dopo una americana, pubblicato sulla rivista BMC Pregnancy and Childhood, secondo cui le donne che non fanno esercizio durante la gravidanza hanno maggiori possibilità di avere bimbi sovrappeso o obesi. Ricordiamo che non c’è bisogno di fare grandi sforzi basta un po’ di movimento, come camminare o nuotare, attività che danno sollievo alla mamma. L’acqua per esempio solleva la spina dorsale dal peso del pancione e passeggiare migliora la circolazione. Non lasciatevi quindi conquistare dalla pigrizia, anche se fa caldo, e godete di questi mesi nel migliore dei modi.

 

Photo Credits | Shutterstock / Monika Wisniewska