CineMamme: una nuova stagione al Cinema Moderno – The Space di Roma

di Redazione 1

Chissà quante neo mamme in questo momento stanno pensando di concedersi un momento di relax magari guardandosi un film al cinema, ma desistono solo al pensiero di dover superare quelle “barriere architettoniche” che si è soliti incontrare. I cinema moderni sono progettati per offrire una visione e un’ascolto eccellente ma molti di questi non sono particolarmente family friendly: volume troppo alto? Macanza di fasciatoi? L’Associazione onlus Città delle Mamme ha pensato a tutte le mamme cinefile, ma anche ai papà che danno il biberon a bambini di età compresa tra 0 e 18 mesi.

Dove? Al nuovo Cinemamme al cinema The Space-Moderno di Roma in Piazza della Repubblica, inaugurato lo scorso 8 marzo. Una data non a caso che segna per le donne una piccola nuova conquista: riconquistare la quotidianità di una vita normale anche quando si ha voglia di vedere un film. Il CineMamme mira infatti a promuovere la socializzazione, a combattere il baby blues, a restituire normalità a gesti e occasioni culturali.

Finalmente un cinema a dimensioni di mamma: un ambiente accogliente e rilassato con luci soffuse e la proiezione di un film ad un volume più basso del normale; la possibilità di posizionare i passeggini o le carrozzine all’interno della sala così da poter far riposare i bambini e vedere al tempo stesso il film; un comodo fasciatoio e un servizio di scaldabiberon; il servizio bar del cinema a disposizione per caffé, tè, tisane e snack la possibilità di vedere film in prima visione a un prezzo agevolato di € 4.50.

Proprio stamattina c’è lo start up della stagione con bellissimi film, ovviamente pensati per una visione serena e oppurtuna. Ogni giovedì, ad eccezione di alcune date indicate nel calendario, alle ore 11 c’è la proiezione di una pellicola. Oggi proiettano This Must Be The Place, giovedì 17 novembre L’amore all’improvviso, giovedì primo dicembre Midnight in Paris, mercoledì 7 dicembre Anche se è amore non si vede e giovedì 22 dicembre Finalmente la felicità.