Bimbi in forma senza diete, il libro di Paola Di Pietro

di Redazione 1

Il sovrappeso infantile è un problema tanto diffuso quanto sottostimato. Nonostante l’allarme sia stato dato ormai da tempo e Organizzazione Mondiale della Sanità, Ministeri della salute e Comunità europea abbiano lanciato a più riprese studi e campagne di sensibilizzazione in proposito ancora troppi genitori non si decidono ad affrontare la situazione.

Il bimbo cicciottello, si sa, fa molta tenerezza e quando crescendo un po’ mantiene il peso in più nessuno ha voglia di imporgli le restrizioni richieste da una dieta dimagrante. Così piccolo già a a dieta? Giusto. Sembra una crudeltà, soprattutto quando le cronache ci raccontano storie allucinanti di bambine già magrissime costrette a dieta da madri forse non troppo in pace con se stesse e con il mondo.

Ma non è di questo che stiamo parlando. Quando il sovrappeso e l’obesità fanno la propria comparsa in età infantile a causa di uno stile di vita troppo sedentario e di un’alimentazione sregolata e ricca di grassi e calorie inutili questo incide pesantemente sulla salute del bambino e lo espone una volta adulto a un rischio enorme di sviluppare patologie legate a queste condizioni.

E siccome con la salute non si scherza è il caso di prendere la questione molto seriamente. Il bambino però va aiutato a perdere peso in maniera adeguata alla sua età. Come possiamo noi genitori riuscire in questa impresa? Fermo restando che per la prescizione di una dieta dimagrante è necessario rivolgersi a un dietologo o a un nutrizionista, potrete trovare molti utili consigli nel libro di Paola Di Pietro: “Bimbi in forma senza diete“.

Paola Di Pietro è esperta in scienze motorie per le scuole materne, erborista e giornalista. Ha già all’attivo diversi libri dedicati alla gravidanza e alla genitorialità. Il suo libro fa il punto della situazione sul fenomeno obesità infantile e suggerisce spunti per affrontarlo da diversi punti di vista: educativo ad alimentare con un occhio alle emozioni.