Bambini dimenticati in auto, i consigli del Ministero della Salute

di Emma 1

L’ennesima tragedia si è consumata nella nel Pisano: un padre ha dimenticato la figlia di un anno in auto nel seggiolino, convinto di averla portata all’asilo. Così non è stato e l’alta temperatura nell’abitacolo, dopo otto ore di prigionia, è stata fatale per la piccola.

auto, seggiolino, Bimbo dimenticato auto padre

Si tratta di un incidente che sembra purtroppo capitare sempre più spesso e arriva a interessare persone di ogni livello e ceto sociale quando scatta il cosiddetto automatismo: si è certi di aver accompagnato il bambino quando invece il piccolo è prigioniero nell’auto. 

L’ipertermia, l’aumento rapido della temperatura, può federe fatale e agire anche solo dopo 20 minuti.

Tra pochi giorni la Chicco lancerà due nuovi seggiolini in grado di poter avvisare della presenza del piccolo in auto, ma intanto qualche consiglio per evitare di dimenticare i bambini in auto arriva dal Ministero della Salute. 

 

1Se vedi un bimbo solo in auto, chiama il 112 (numero europeo unico per le emergenze) o il 113.

2Quando trasporti il tuo bimbo sul sedile posteriore, lascia dietro i tuoi oggetti personali (borsa, telefono, valigetta…) in modo tale da poterli prendere al momento di scendere dall’auto.

3Appoggia sul sedile anteriore gli oggetti (pannolini, borse, ciuccio…) che possano ricordare la presenza del bambino.

4Accompagni il bimbo all’asilo o al nido? Mettiti un promemoria sul cellulare o sull’agenda, per segnarti se lo hai portato o meno a destinazione.

5Se si verifica un cambio di programma nel riprendere o accompagnare il bimbo, comunicalo subito al compagno.

6Chiedi alla persona che di solito si occupa del bimbo (la maestra, la baby-sitter, la tagesmutter) di avvisarti se il bimbo non è stato accompagnato come al solito.

7Installa un dispositivo che suona o si illumina se lasci il bimbo da solo in auto e chiudi la macchina per ogni evenienza.

8Quando in auto non c’è nessuno, lascia le portiere e il bagagliaio chiuso e tieni le chiavi fuori dalla portata dei bimbi.

 

CHICCO, I SEGGIOLINI CON I SENSORI

 

PHOTO CREDITS | THINKSTOCK