Adolescenti e cibo, come gestire il rapporto

di Fabiana Commenta

Difficile il rapporto con il cibo soprattutto nel momento in cui comincia l’adolescenza: il corpo si trasforma e gli ormoni entrano in subbuglio. Difficile anche per i genitori riuscire a gestire l’alimentazione dei ragazzi in questo momento perché spesso i ragazzi consumano i pasti fuori e non è sempre è facile controllare se e quanto mangino correttamente. 

Malattie sessualmente trasnesse

A questa età si registra anche il primo contatto con il consumo di alcool, tutti fattori che possono influenzare il peso che potrebbe anche lievitare da un momento all’altro visto che la fame potrebbe aumentare in modo quasi incontrollato. 

Per gestire meglio la situazione arriva il volume Mamma che fame di Stefania Ruggeri, nutrizionista e ricercatrice del Crea (Centro di ricerca alimenti e nutrizione), edito da Sonzogno che fornisce una serie di indicazioni utili per poter gestire al meglio l’alimentazione anche in questa fase delicata della vita senza necessariamente arrivare allo scontro con i genitori. 

Stabilire una regola per le uscite: massimo tre uscite a settimana insieme ai coetanei per non trasformare la casa in un albergo. Inoltre ciò vi consente di controllare per la metà della settimana l’alimentazione dei vostri ragazzi. 

Per contrastare l’alimentazione disordinata potreste anche approfittare dei cosiddetti piatti di recupero a base di legumi o magari sperimentando ricette etniche come ade esempio l’hummus o magari proporre delle sane insalate a base di verdura e frutta da mangiare anche velocemente, che sono nutrienti, ma senza appesantire.

Per chi scelga l’alimentazione vegetariana è bene essere sempre sotto monitoraggio medico per evitare carenze nutrizionali ricorrendo agli ingredienti giusti. 

In questa età compare l’acne, ma oltre alle cure dermatologiche, un aiuto può arrivare anche dall’alimentazione: consigliabile introdurre nella dieta i cereali integrali, riso, avena, pasta, pane, farro, alimenti con basso indice glicemico, e latte nelle quantità giuste, introducendo nella dieta il pesce e ke verdure ed eliminando invece le bevande gassate e le merendine mangiando più pesce e verdure.

Mai parlare di dieta con le ragazze, meglio invece parlare di regime alimentare corretto. 

Consigli invece per i maschi: se hanno molta fame di può anche trasformare la colazione in una colazione salata con proteine e alimenti integrali.

Per tutti resta invece valido il decalogo anti-alcol: sempre bene bere a stomaco pieno e in discoteca prendere sempre il bicchiere dal bancone senza fidarsi di quello che ci viene servito da altre persone. 

 

photo credits | think stock