La guida della gravidanza: 16esima settimana

 
Micol
30 ottobre 2009
7 commenti

16settimane-itaLA SEDICESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA

E sono sedici settimane! Il tempo ora ti sembra scorrere più velocemente e ti senti carica di energia, goditi questi momenti in vista del terzo trimestre di gravidanza in cui il pancione sarà cresciuto e tu potresti sentirti molto appesantita.

In ogni caso questo per te è il momento di fantasticare e pensare al tuo bambino, quando nascerà se d’estate o d’inverno, a domandarti tutto quello di cui avrà bisogno e a quanto la tua vita cambierà. Questo è un momento bellissimo per ogni coppia, sono istanti che ti legheranno profondamente al tuo compagno. 

  • LA MAMMA

ZZ3AD993ADIl tuo volto ha una luce particolare e la gente inizia a capire che c’è qualcosa di diverso in te, il colorito particolare del tuo viso è dovuto all’aumento del volume di sangue in circolo. Questo è il periodo in cui ti divertirai di più, dato che gli ormoni si sono stabilizzati e i malesseri mattutini sono diventati molto più leggeri. Alcune donne sentono già i primi movimenti del bimbo, altre invece li inizieranno a sentire più avanti. Questi movimenti iniziali sono descritti come delle piccole vibrazioni, simili a quelle tipiche causate da gas e movimenti intestinali, quindi potresti non accorgertene.

Il rischio di aborto spontaneo è diminuito drasticamente dopo la quattordicesima settimana, tu hai una piacevole sensazione di benessere in questo periodo. Se hai la sensazione di ingrassare esageratamente in questo periodo, puoi mangiare più verdura e frutta evitando cibi grassi e pesanti, e continuare a fare leggeri esercizi fisici. Mangiare frutti secchi e bere dei frullati di frutta fresca quotidianamente è assolutamente consigliato.

  • IL BAMBINO

ZZ0244E7AFPreparati perché da questa settimana il tuo piccolo avrà una crescita a dir poco vertiginosa, raddoppierà di peso e diventerà più “alto” nel giro di pochi giorni. Ora è grande quanto un avocado ed è lungo all’incirca 12 centimetri. Le sue gambe si stanno allungando ancora, la sua testa adesso è più eretta e i suoi occhi e le sue orecchie si stanno muovendo per raggiungere la loro posizione definitiva.

I suoi capelli stanno iniziando a crescere in questi giorni ed anche le unghie delle dita dei piedi. All’interno del suo corpicino il cuore pompa una grande quantità di sangue, quantità che aumenterà mano mano che lui continuerà il suo percorso di sviluppo. Il tuo piccolo sta mettendo del grasso sotto la pelle in modo da avere una protezione isolante. Ora lui e la placenta sono della stessa grandezza. I suo genitali sono completamente sviluppati e un’ecografia sarà in grado di rivelare il sesso del piccolo.

  • L’AGENDA  DEGLI ESAMI

ZZ0C4CC3D5Dalla quindicesima settimana alla diciassettesima settimana potrai fare il Tri-test, un esame che tramite un prelievo di sangue permette di valutare la presenza di tre sostanze prodotte in parte dalla placenta ed in parte dal fegato del feto: l’alfafetoproteina, l’estriolo non coniugato e la beta-gonadotropina corionica. I risultati ottenuti vengono inseriti in un computer che, con un apposito programma, li elabora prendendo in considerazione alcuni parametri come la tua età, il tuo peso corporeo, la settimana di gestazione datata ecograficamente, la presenza di patologie materne (come ad esempio il diabete) o un’eventuale presenza di gravidanza gemellare. L’elaborazione di tutti questi dati fornisce un numero, che esprime la probabilità che tu possa avere un figlio affetto dalla sindrome di Down. Il Tri-test di conseguenza non dà alcuna certezza, ma può darti un’indicazione per decidere di sottoporti ad un’amniocentesi.

Dalla quindicesima settimana alla diciottesima settimana inoltre potrai effettuare l’amniocentesi, un esame invasivo che consiste nel prelievo di una piccola quantità di liquido amniotico per individuare alcune anomalie cromosomiche che portano a malattie genetiche come la Sindrome di down o la Fibrosi cistica. Questo test è consigliato in linea generale alle donne con età superiore ai 35 anni, con malattie genetiche in famiglia o con primo figlio affetto da malattia genetica. L’amniocentesi presenta un rischio d’aborto dello 0,5%.

[Se oltre alla SEDICESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA, sei interessata anche al resto, consulta il calendario complessivo delle settimane di gravidanza, per scoprire come cambia il tuo corpo e seguire l'evoluzione del tuo bambino]

Articoli Correlati
YARPP
Calendario della gravidanza

Calendario della gravidanza

Scopri tutte le tappe della tua gravidanza

La guida della gravidanza: 18esima settimana

La guida della gravidanza: 18esima settimana

LA DICIOTTESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA È un momento ricchissimo di emozioni. La tua pancia cresce, il corpo si modifica ed il tuo orgoglio di futura mamma è sempre più evidente. […]

La guida della gravidanza: 17esima settimana

La guida della gravidanza: 17esima settimana

LA DICIASSETTESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA In questa settimana potresti scoprire il sesso di tuo figlio, ma lo vuoi veramente sapere? Pensa ai pro e i contro di venirne a conoscenza. […]

La guida della gravidanza: 15esima settimana

La guida della gravidanza: 15esima settimana

LA QUINDICESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA Siamo alla quindicesima settimana e probabilmente stai decidendo assieme a tuo marito se eseguire l’amniocentesi, è una decisione complessa da prendere in pieno accordo con […]

La guida della gravidanza: 12esima settimana

La guida della gravidanza: 12esima settimana

LA DODICESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA Finalmente hai raggiunto il traguardo della dodicesima settimana, alla fine di questi sette giorni avrai finalmente compeltato il pirmo trimestre della tua gravidanza. Il periodo […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1flavia

    sono interessata alle informazioni sulla gravidanza. sono alla sedicesima sett.
    grazie

    24 dic 2009, 19:30 Rispondi|Quota
    • #2Micol

      Ciao Flavia sono a tua disposizione per qualunque tua domanda o dubbio, aspetto la tua risposta.
      Buona Natale

      24 dic 2009, 19:44 Rispondi|Quota
  • #3MARIA GRAZIA

    CIAO SONO ALLA 16 ESIMA SETIMANA UNICI SINTOMI CHE O E SOLO DOLORI AI RENI E ALLA GAMBA E POI MAL DI PANCIA OGNI TANTO SENTO LO STOMACO COME SE CI FOSERO BOLLE MA NN SENTO MAI IL FETO CHE SI MUOVE ADIRITTURA NELL’ULTIMA ECO ERA SOTTO SOPRA MA CE LA SPERANZA CHE SI GIRI X VEDERE IL SESSO X FAVORE MI RIS. GRAZIE ARRIVEDERCI A PRESTO

    10 feb 2011, 10:01 Rispondi|Quota
  • #4marygy

    ciao sono marygy sono alla 16° settimana oggi ho ritirato le analisi delle urine e mi hanno riscontrato un alto numero di leucociti cosa devo fare e c’è pericolo x il mio bimbo?

    10 feb 2011, 12:32 Rispondi|Quota
  • #5Chiara R

    @Mariagrazia: stai tranquilla i movimenti fetali inizierai a sentirli più in là e le bolle che senti sicuramente è il tuo bimbo! Per quanto riguarda il sesso stai tranquilla vedrai che presto si girerà e lo scoprirai.. Intanto goditi la gravidanza!!
    @Marygy: la presenza di leucociti nelle urine è piuttosto frequente in gravidanza e può dipendere da un’infezione delle vie urinarie. Dai uno sguardo qui http://www.tuttomamma.com/leucociti-nelle-urine-gravidanza/1958/

    10 feb 2011, 14:56 Rispondi|Quota
  • #6jessica

    buongiorno mi chiamo jessica, ho 19 anni e sono alla 16+6 vorrei sapere esattamente in che mese sono, ovvero se sono quasi al 4 mese oppure se sono già entrata nel 4 mese. Vorrei inoltre chiedere se è normale che io non abbia messo su neanche un chilo nonostante la pancia inizi a farsi vedere. La ringrazio anticipatamente per la sua risposta. Saluti

    11 ott 2011, 17:49 Rispondi|Quota
  • #7Cind¥

    Ciao sono cindy o 27 anni sonno mama di un banbino di 7 anni e adesso aspeto il secondo sono a la 16+3 settimane mi poi dire si e normale questi mal di panca anche a la notte me vengono. Grazie;)

    5 dic 2011, 11:23 Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. La guida della gravidanza: 40 settimane da scoprire - Tutto Mamma
  2. Sedicesima settimana e progeti. « Jenisha
  3. Villocentesi: quando e come si esegue, costi | Tutto Mamma