Quando cominciare con il vasino?

di Redazione 3

togliere-il-pannolino

A che età è opportuno che i bambini comincino a usare il vasino? Secondo i più già intorno ai 18-24 mesi si può  provare a mettere il bambino sul vasino a patto che non viva questa nuova esperienza come negativa. Ciascun bambino ha i propri tempi e se il vostro non accetta di buon grado la novità evidentemente non è ancora pronto per affrontare questa tappa dello sviluppo.

In genere i primi segnali che indicano un progresso in questa direzione sono rappresentati dalla consapevolezza espressa dal piccolo di essere sporco e dall’espressione del bisogno di fare pipì, spesso preceduta dall’informarvi mentre la stanno già facendo.

Il momento dell’anno migliore per cominciare l’allenamento al vasino è senza dubbio l’estate quandol’abbigliamento è ridotto al minimo ed è più facile cambiare il piccolo. Di solito è più facile che i bambini riescano a controllare l’evacuazione prima della minzione durante il giorno, mentre il controllo notturno degli sfinteri è una conquista che si fa attendere un pò di più, di solito fra i tre e i cinque anni.

Date queste premesse ecco una guida all’uso del vasino per bambini e genitori:

Sistemate il vasino in bagno e fate in modo che il bambino capisca a cosa serve;

Se vi rendete conto che sta per fare pipì o cacca proponetegli l’uso del vasino. Se si rifiuta non insistete;

Ricordate di esprimere tutta la vostra gioia se è riuscito a farla nel vasino senza sporcarsi, mentre non dovrete mai esprimere il vostro disappunto o peggio rimproverarlo se non ne è stato in grado;

Dopo un breve periodo senza risultati desistete e tornate all’uso del pannolino per qualche settimana, riproverete in seguito.

Più in generale cercate di rendere il passaggio dal pannolone al vasino più sereno possibile presentandolo al bambino come un evento positivo, ed evitate al contempo qualunque gesto o frase che possa lasciargli intendere il contrario.