Adenoidi e tonsille: toglierle o lasciarle?

di Daniela 3

adenoidi e tonsille

Cosa sono e dove si trovano tonsille e adenoidi?

Tonsille e adenoidi sono degli organi linfatici situati nell’orofaringe che costituiscono le strutture del sistema immunitario come difesa delle vie aeree superiori. Tonsille e adenoidi fanno parte di un gruppo di quattro organi che si trovano tra naso e gola con funzioni e struttura analoghe, ma che vengono distinti in base alla collocazione.

Le palatine, ovvero le tonsille, e le faringee, cioè le adenoidi, sono le più importanti; sono costituite da tessuto linfatico, ovvero contengono cellule del sistema immunitario, e sono pronte a reagire al contatto con agenti estranei potenzialmente dannosi. La loro azione si sviluppa quasi esclusivamente nell’infanzia e si esaurisce intorno ai 3-4 anni per adenoidi e verso gli 11-12 anni per le tonsille.

Perché le adenoidi e le tonsille si infiammano?

Le adenoidi si infiammano e si ingrossano quando vengono a contatto con un fattore esterno, e quindi con virus e batteri; questi ingrossamenti provocano difficoltà di respirazione, che quindi avviene solo tramite la bocca, la quale, perciò, rimane sempre aperta, predisponendo l’apparato faringeo alle infezioni. Inoltre, tenere la bocca aperta nel periodo della crescita può portare ad una malocclusione dentale e limitare lo sviluppo delle funzioni del naso.

Le adenoidi e le tonsille vanno tolte?

Fino a poco tempo fa, ai primi accenni di infiammazione, questi organi venivano immediatamente tolti, negli ultimi tempi, invece, non c’è più questa tendenza; già dal 2003 il ricorso alla chirurgia adeno-tonsillare è molto diminuito, gli studi condotti hanno evidenziato che operare è bene ma solo in alcuni casi, negli altri bastano dei farmaci che bloccano l’infiammazione.

Quando vanno tolte adenoidi e tonsille?

Le adenoidi da sole vanno tolte quando sono molto ingrossate e tendono ad infiammarsi spesso, provocando otiti frequenti, ovvero almeno tre volte in sei mesi, e non regrediscono con le normali terapie mediche. Tonsille e adenoidi vanno tolte insieme nei bambini che a causa dell’ipertrofia soffrono di gravi disturbi della respirazione soprattutto durante il sonno.