Slime fatto in casa, ricetta con o senza colla

di Emma Commenta

Avete presente lo slime? È una specie di gioco viscido, una gelatina filamentosa davvero impressionante a vedersi, ma estremamente divertente da utilizzare come gioco. Lo slime si attacca alle mani e agli oggetti, ma non sporca e potrete arricchirlo con tante decorazioni, dalle paillettes ai brillantini o in alternativa arricchirlo con tanti coloranti naturali in base alla vostra fantasia.

slime

Il procedimento proposto non include la presenza del borace, un particolare ingrediente che in Italia non si trova (lo trovate in piccole quantità nel liquido per le lenti), ma potrete preparare un divertente slime optando per la ricetta con la colla o senza colla. 

Vediamo come preparare lo slime senza colla. 

Ingredienti: 300 ml di acqua, 150 gr di maizena, colorante alimentare o glitter colorati.

Preparate lo slime è facilissimo: dovrete mescolare l’acqua insieme alla maizena. Continuate fino a quando gli ingredienti non si saranno amalgamati per bene. Solo a quel punto potrete aggiungere anche il colorante, verde, rosa, rosso o giallo… mescolate e avrete ottenuto uno slime particolarmente sicuro. Anche se il bambino dovesse portarlo a contatto con la bocca, state sicuri che si tratta di ingredienti del tutto naturali.

Vediamo ora gli ingredienti necessari per lo slime con la colla vinilica. 

Ingredienti: 150 ml di colla vinilica, 70 gr di borotalco, colorante alimentare o glitter.

Anche in questo caso il procedimento è estremamente semplice. Sarà sufficiente mescolare alla colla vinilica che sostituisce l’acqua, il borotalco (che sostituisce la maizena). Anche in questo dovrete amalgamare per bene e poi aggiungere il colorante. Attenzione però: con questi ingredienti non naturali dovrete prestare la giusta attenzione ai vostri bambini che non dovranno mettere assolutamente lo slime a contatto con la bocca. Il consiglio in ogni caso è di optare per ingredienti naturali: con lo slime naturale il bambino si divertirà e voi potrete essere più tranquilli mentre gioca.

 

photo credits | youtube – Attic Atomic