Nuove norme sicurezza culle

di Redazione 1

culla norme sicurezza In questo articolo vi abbiamo parlato di quanto sia importante per la salute del bambino l’acquisto della culla giusta.

Adesso vogliamo rendervi partecipi di una notizia che si spera possa riuscire a porre un freno ai tanti (si parla di circa 8000 all’anno) incidenti che mettono in serio pericolo la vita dei bambini durante il sonno. Niente più copertine che scaldano troppo o materassi della misura sbagliata: sono infatti in arrivo nuovi standard UE pensati proprio per la sicurezza dei più piccoli mentre dormono.

Lettini, materassi &Co. sono fra gli oggetti più pericolosi per i bambini; pensate che nel periodo 2005-2007, sono stati circa 17.000 gli incidenti capitati ai bambini nel sonno proprio a causa di prodotti che non rispettavano alcuna norma, perchè, almeno fino a questo momento, non ce n’erano.

Questa norma è stata quindi creata con lo scopo di rendere più affidabili questi prodotti; Meglena Kuneva, commissario per i Consumatori dice

le istruzioni devono essere molto chiare, i prodotti devono essere il più affidabili possibile e devono essere sottoposti a tutti i test di sicurezza necessari. Dobbiamo essere vigili per conto dei nostri consumatori più vulnerabili

Cosa accadrà con l’arrivo di queste nuove norme? I materassi per la culla avranno sia una forma che una grandezza standard, e il tessuto dovrà essere non infiammabile; i parabordi non dovranno avere lacci troppo lunghi. Inoltre non devono avere parti scomponibili.

Verrà prestata particolare attenzione anche ai piumini in modo particolare se si parla di quelli con piume d’oca; dovranno essere sterilizzati facendo riferimento a nuovi standard e contenute in tessuti che ne impediscano la fuoriuscita.

Via|donna.tiscali.it