Natale 2015, i giocattoli più desiderati dai bambini

di Redazione Commenta

Sapete già che cosa regalare ai vostri bambini? Forse avrete letto la lista di desideri inviata a Babbo Natale. La verità è che anche in questo settore esistono delle vere e proprie tendenze. Quali sono quindi i giocattoli e i personaggi più alla moda? Sicuramente promosso Monster High bocciato Ever After High, bocciata anche Peppa Pig e promossa Masha e Orso, Elsa e Anna di Frozen ancora di tendenza, come Star Wars in tutte le sue infinite declinazioni dalle costruzioni alle macchine alle maschere.

giochi-bambini

Bellissimi i nuovi Doh Vinci, la gamma infinita di Lego, l’inossidabile Barbie e le costose case di bambola, come quella svedese Smaland e quella giapponese della Sylvanian Families. E poi Furby Boom e tutti i pet animati. Non bi resta quindi di scegliere il regalo giusto,

Film e serie tv da sempre trainano, con il loro licensing il mondo dei giocattoli, oltre alla moda e alla produzione di narrazioni non convenzionali capaci di ispirare e/o di sfiorare temi controversi riguardanti i mutamenti sociali in corso. I brand citati rientrano nella linea così come Mickey Mouse e C. dell’universo Disney.

Proprio oggi esce Star Wars e anche i più piccoli sono completamente investiti dal settimo episodio della saga. I protagonisti campeggiano ovunque e non c’è ragazzino che non includa qualcosa di stellare nella lista dei desideri. Tra i più richiesti i playset Lego (La morte nera): la casa dei mattoncini di plastica sta vivendo una nuova era d’oro.

Si è rinnovata con successo anche Crayola, il brand americano dei colori, che si sta imponendo anche nel mercato giocattoli con idee nuove come il Laboratorio Millefili per creare cerchietti, braccialetti e altre decorazioni. Ci sono proposte di ogni tipo, dal servizio da the da dipingere a Super Sand (sabbia che non si secca per costruire e ricostruire proprio come i castelli di sabbia al mare) o i Sabbiarelli, fino al popolarissimo quest’anno Doh Vinci, uno dei pezzi forti del colosso Hasbro quest’anno.

 

Photo Credits | Shutterstock / Oksana Kuzmina