Giornata mondiale del cane, tutti i buoni motivi per averlo in casa

di Fabiana Commenta

Si festeggia oggi, domenica 26 agosto, la Giornata mondiale del cane, il migliore e più fedele amico dell’uomo. 

I cani ci regalano il loro affetto incondizionato, ci regalano allegria, ci mantengono in forma, favoriscono le relazioni interpersonali e fanno bene alla nostra salute come dimostrano diversi studi.

cane, bambino, bambino con cane pet therapy

Assolutamente sbagliato poi pensare che i cani non facciano bene anche ai bambini: i quattro zampe sono un toccasana in famiglia riducendo addirittura il rischio di allergia nei bambini e fanno bene al cuore.

L’ulteriore conferma arriva anche da una recente ricerca svedese condotta dall’università di Uppsala e pubblicata sulla rivista medica Scientific Reports condotta su 3,4 milioni di svedesi: il cane in casa fa bene al cuore, ma non solo.

Un cane in casa vuole dire innanzitutto un vero e proprio obbligo, un impegno importante, una responsabilità che viene ripagata da tantissimi aspetti positivi. 

Avere un cane in casa fa bene al cuore visto che rappresenta una opportunità seria e concreta di fare attività fisica e mantenersi in forma allontanando il rischio di malattie cardiovascolari e riducendo lo stress. I vantaggi sono stati provati anche per i più piccoli: se il forte legame che si instaura tra cane e padrone è qualcosa di unico, anche il rapporto con i più piccoli di casa non è da sottovalutare. 

Condividere l’infanzia con un cane aiuta i bambini a prevenire l’ansia e ad accresce la propria autostima e dormire insieme al proprio amico a quattro zampe consente di riposare meglio e godere di maggiore sicurezza e tranquillità.

Un cane in casa riesce a risolvere anche i disturbi psicosomatici tanto che spesso sono proprio i medici a suggerire di prendere un cane in casa: il cane consente di superare più facilmente periodi di stress e tensione psicofisica e inoltre mai dimenticare che passeggiare con il proprio cane favorisce anche la socializzazione. 

BAMBINI MENO STRESSATI CON LA COMPAGNIA DI UN CANE 

photo credits | think stock