Festa di Santa Lucia, la leggenda per i bambini

di Fabiana Commenta

Tutto pronto per la festa di Santa Lucia che ricorre nella notte fra il 12 e il 13 dicembre: secondo la leggenda, Santa Lucia percorre le strade della città insieme al suo asinello per distribuire doni ai bambini buoni carbone ai bambini cattivi. 

Filastrocche di Santa Lucia per i bambini

Le festa di Santa Lucia è molto sentita nelle regioni settentrionali italiane e la ricorrenza del 13 dicembre è stata importata nel 1920 direttamente dalla Svezia, luogo dove, secondo la leggenda, sarebbe avvenuto il martirio della Santa, proprio il 13 dicembre. Ma qual è la storia di Santa Lucia, giovane siciliana? Ecco la versione per bambini senza dimenticare che il nome della santa viene associato alla luce (lux) e alla vista, legato proprio al suo martirio dato che le furono anche strappati gli occhi:  l’iconografia tradizionale vuole che la santa porti su un piattino gli occhi che le furono strappati. 

La leggenda racconta che nel IV secolo, in Sicilia, a Siracusa viveva Lucia, una giovane, bellissima ragazza di una buona famiglia che era fidanzata con un concittadino.

Un giorno la mamma di Lucia si ammalò gravemente e la ragazza si recò in preghiera sulla tomba di Sant’Agata a Catania per chiederne la guarigione. 

Sant’Agata apparve alla giovane chiedendole di dedicare tutta la sua giovane vita all’aiuto dei più poveri e deboli predicendole anche il crudo martirio che avrebbe dovuto subire. 

Quanto Lucia tornò a Siracusa, ma mamma era miracolosamente guarita e la fanciulla decise di rompere il fidanzamento donando tutta la sua dote ai più poveri.

Il fidanzato però non comprendendo il gesto della ragazza, decise di vendicarsi denunciando pubblicante la sua ex futura sposa accusandola di essere cristiana in un periodo in cui erano in atto le persecuzioni dell’imperatore Diocleziano. 

Lucia ammise di essere cristiana anche durante la tortura: condanna a morte davanti al tribunale divenne irremovibile e fu torturata dai suoi aguzzini che le strapparono anche gli occhi. 

Prima di morire Lucia riuscì a ricevere l’Eucaristia predicendo all’imperatore Diocleziano non solo la imminente morte, ma anche la cessazione delle persecuzioni. 

 SANTA LUCIA, LE FILASTROCCHE PER I BAMBINI

photo credits | Instagram