Con la dieta sugar free i bambini obesi migliorano in 10 giorni

di Redazione Commenta

Quanto sale e soprattutto quanto zucchero nella nostra dieta e farne le spese sono soprattutto i bambini. Un nuovo studio, pubblicato su Obesity, ha messo in luce un’interessante scoperta. Alcuni bambini hanno seguito una dieta sugar free, ovvero hanno eliminato dalla dieta lo zucchero per soli 10 giorni, e hanno ottenuto un netto miglioramento di pressione, colesterolo e altri parametri legati alla salute.

dieta-sugar-free-bambini

Lo zucchero non fa male (ovviamente da evitare nel primo anno di vita) ma è l’abuso di questa sostanza che può favorire obesità e relative patologie. I ricercatori dell’università di San Francisco hanno reclutato 43 bambini e ragazzi tra 9 e 18 anni ad alto rischio di diabete, tutti obesi, sostituendo nella loro dieta tutti i cibi con zucchero aggiunto con delle alternative ‘sugar-free’ a parità di calorie e sostanze nutritive.

In appena 9 giorni di osservazione i soggetti hanno avuto in media una riduzione della pressione di 5 mm di mercurio, del colesterolo e dei trigliceridi nel sangue rispettivamente di 5 unità e del 46% e hanno avuto risultati migliori nei test di tolleranza al glucosio. Se questi dati non vi sembrano sufficienti, sappiate che c’è stata anche una riduzione del peso corporeo, ma il beneficio, scrivono gli autori, si è avuto anche in chi non ha perso chili.

Non stato un cambio nel numero delle calorie, quindi per certi versi i ragazzi non si sono neanche accorti della differenza, eppure dal punto di vista clinico la situazione è cambiata in meglio molto velocemente. Ciò vuol dire che con un po’ di attenzione possiamo influenzare la salute nostra e dei nostri bambini. Evitate le merendine, evitate di aggiungere lo zucchero ovunque, evitate di abusare… già questo potrebbe essere sufficiente. Ricordiamo, inoltre, che non deve mai mancare un po’ di sano movimento. A volte anche rinunciare alla macchia può essere terapeutico.

 

Photo Credits | Shutterstock / Singulyarra