Lavoretti con le foglie secche per bambini

di Redazione Commenta

L’autunno è oramai inoltrato e non è difficile ritrovarsi a percorrere dei viali alberati pieni zeppi di foglie secche. Queste ultime possono diventare una preziosa risorsa per i bambini i quali si possono sbizzarrire con dei lavoretti che le vedano protagoniste. Cosa c’è di più bello che promuovere un tale approccio creativo con la natura? Caratterizzate da mille sfumature, le foglie secche non sono inutili. Nel caso in cui le troviate per la strada raccoglietele: serviranno per creare dei lavoretti simpatici ed economici insieme ai piccoli di casa. Qualche esempio?

Lavoretti foglie secche bambini

Innanzitutto si potrebbero creare degli animaletti incollando delle foglie di diversa gradazione e dimensione su un foglio di cartoncino. Procuratevi solo della colla vinilica o in stick e riproducete su carta degli scoiattoli, delle tartarughe e tutto ciò che venga fuori dalla vostra fantasia o da quella dei vostri bimbi.

Altro lavoretto sta nel riprodurre le sagome delle foglie. Posizionatene alcune di diverso tipo su un foglio di cartoncino, magari tenendole ferme con dello scotch, e procedete poi a colorarle intorno. I bambini potranno utilizzare i pastelli, i colori a cera o ancora gli acquerelli. Fate si che i contorni siano il meno regolare possibile in modo che, una volta prelevate le foglie, venga fuori una sorta di quadretto ancora più bello da vedere.

Raccogliendo delle foglie grandi e dalla forma regolare potrete creare delle decorazioni per la casa, come delle ghirlande. In questo caso potrete ricoprire le foglie prescelte con dei fogli di giornale dopo averle spennellate con della colla vinilica. Una volta asciutte potrete tenerle insieme infilzandole con uno spago sottile creando dei fori nella parte superiore di ogni foglia.

Infine, perchè non ricoprirle di glitter? Serviranno per abbellire alcuni angoli di casa, come ad esempio gli specchi o le librerie. Provate anche la cornice autunnale fatta con le foglie ed i lavoretti autunnali per bambini fai da te.

Photo Credit | Thinkstock