Una dieta sana in gravidanza riduce il rischio di problemi cardiaci nei bambini

di Redazione Commenta

La dieta in gestazione è molto, molto importante. Aiuta a favorire lo sviluppo completo del feto. E non è tutto, perché le donne che mangiano sano prima e durante la gravidanza contribuiscono a ridurre il rischio che il loro bambino sviluppi un problema di cuore. A sostenerlo è uno studio americano pubblicato su ‘Archives of Diseases in Childhood Fetal & Neonatal Edition’, che ha coinvolto 19mila donne.

dieta-gravidanza

All’interno del gruppo, metà delle donne aveva avuto dei bambini con problemi cardiaci, l’altra metà figli sani. Che cosa hanno capito durante i nove mesi i ricercatori? La dieta ha un valore dominante. Un regime sano deve essere ricco di pesce fresco, frutta e verdura. Inoltre, chi è in dolce attesa o sta pianificando una gravidanza viene invitata ad assumere integratori come l’acido folico, che evita difetti di nascita come la spina bifida.

Un interessante studio che mette in luce l’importanza della dieta fin dall’inizio della vita. Una dieta sana prima, durante e dopo la gravidanza può avere benefici per la madre e il bambino. E tutta la dieta deve essere presa in considerazione, non solo i singoli nutrienti. Mangiare bene non garantisce sempre di evitare difetti congeniti del cuore, ma questo lavoro fornisce una nuova motivazione alle donne che desiderano una gravidanza a fare scelte sane.

Ha commentato Victoria Taylor, dietista senior della British Heart Foundation. Correggere le abitudini alimentare non dovrebbe essere impegnativo o stressante, anzi. La cosa migliore è farsi seguire dal ginecologo o dal dietologo, al fine da impostare un regime che sia una garanzia di salute per tutti. Ricordate che una dieta sana vuol dire anche una vita più lunga. Si tratta di un investimento per il futuro di tutta la famiglia. Inoltre, i bambini imparano anche per imitazioni e i vostri bimbi, raggiunta l’età giusta, acquisiranno un’ottima abitudine: mangiare bene.

 

Photo Credits | Shutterstock / Maksim Shmeljov