I consigli di tata Lucia da SOS Tata

Spread the love

consigli tata Lucia SOS Tata

Trovo la trasmissione SOS Tata una fonte inesauribile di consigli preziosi per i genitori e per i bambini. Spesso in famiglia si vanno radicando dei comportamenti e delle abitudini che a lungo andare diventano dannose per la serenità familiare. Ciò accade a volte senza troppa attenzione non rendendosi conto che qualche piccolo accorgimento potrebbe far si che ciò non accada. A questo proposito Tata Lucia, una delle più conosciute del programma, ci regala qualche consiglio utile sui bambini, sui loro capricci, sulla pappa e tanto altro ancora.

Spesso i bambini, anche quelli molto piccoli, pretendono delle libertà che consentano loro di sperimentare da soli. Ciò è giusto e da un lato è corretto assecondarli, però allo stesso tempo dovranno guadagarsi le loro piccole conquiste. Testate il loro grado di autonomia dalle piccole attività quotidiane, come ad esempio il sapersi vestire o il mangiare da soli. Un grande errore che spesso si commette a tavola è quello di trasformare il momento dei pasti in un gioco. Questo perchè magari il bambino fa i capricci e si cerca così di distrarlo. Ciò è sbagliato in quanto si ottiene il risultato di distogliere la sua attenzione da ciò che sta mangiando.

Nell’educare i bambini ci sono un paio di situazioni da evitare, quella di criticarli in continuazione e di usare la sculacciata come metodo di  punizione. Nel primo caso infatti ciò non porta ad altro che ad incrinare i rapporti con i figli facendoli sentire poco amati, nel secondo caso si potrebbe cadere nel rischio che i bambini inizino ad emulare il gesto aggressivo. Una delle prime “lezioni” imparate seguendo SOS Tata è stata quella di ignorare i capricci. Si tratta di una tentazione alla quale spesso i genitori cedono quella di assecondare le pretese infondante dei più piccoli. In questo caso non c’è niente di più sbagliato che concedere loro tutto quello che vogliono, specie nel caso in cui non ci sia una necessaria motivazione dietro.

Fonte | SOS Tata magazine

Photo credit | Thinkstock

2 commenti su “I consigli di tata Lucia da SOS Tata”

  1. Ho un nipotino di 6 anni. Frequenta la prima elementare, è molto intelligente ma lentissimo e si distrae continuamente tanto che sta nel banco con un bambino che ha bisogno del sostegno così l’insegnante di sostegno lo tiene d’occhio. Anche a casa si perde nel suo mondo di fantasie (lo dice lui) e impiega tantissimo per lavarsi, vestirsi ecc…e poi fa i dispetti alla mamma soprattutto la sera a cena e più la mamma strilla o gli spiega che deve comportarsi bene e più lui non obbedisce. Ho consigliato a mia figlia di mandarlo a letto senza cena (è una buona forchetta) se si comporta male e di essere ferma nella punizione. Ho fatto bene?

    Rispondi
    • Essere fermi nelle punizioni è sicuramente un buon consiglio. Io a mio figlio, che ha la stessa età e lo stesso modo di comportarsi, vieto di giocare con i videogames.

Lascia un commento