I bambini liberi di pasticciare con il cibo mangiano meglio

di Redazione Commenta

Dover ripulire seggiolone, pavimento, abiti e bimbo dopo ogni pasto certamente non è un compito piacevole per nessuno. Eppure applicare il concetto di perfezione casalinga anche ai nostri pargoli non solo non è sempre possibile (fortunatamente) ma può risultare anche controproducente. Il cibo non è solo una necessità e lasciare che i piccoli si sporchino un po’ mentre mangiano può aiutarli a viverlo anche come un piacere.

Infatti, secondo uno studio condotto dagli studiosi dell’Università di Nottingham su un campione di oltre centocinquanta bambini dai venti mesi ai sei anni di età, i piccoli lasciati a pasticciare con quello che hanno sul piatto sin dalle prime fasi dello svezzamento avranno, nell’immediato futuro, un rapporto migliore col cibo: impareranno a gustare di più gli alimenti, quelli sani soprattutto, e si sentiranno più sazi.

Più precisamente, attraverso la somministrazione ai genitori, di un questionario dettagliato sulle modalità di svezzamento e sulle preferenze alimentari dei bambini, gli autori hanno rilevato che quelli che avevano un rapporto migliore col cibo non avevano consumato alimenti ridotti in pappa ma cibo semi-solido (apprezzando così meglio i gusti) e lo avevano mangiato da soli, senza cioè essere imboccati con il cucchiaio da mamma e papà. Questi avevano poi mostrato una preferenza spiccata per alimenti come pasta, pane e riso e risultando meno soggetti a problemi di sovrappeso e obesità.

Il pediatra italiano Claudio Maffeis, dell’Università di Verona, ritiene che lo studio sia interessante ma che non possa dirci nulla di definitivo sugli effetti delle modalità di svezzamento sulle abitudini alimentari successive, pur sottoscrivendo l’affermazione degli studiosi inglesi secondo la quale lasciare che i bambini pasticcino con il cibo è un bene.

Anche se può fare inorridire qualcuno pasticciare è un loro istinto che non va assolutamente represso e che li aiuta a diventare più autonomi e ad instaurare un rapporto sano col cibo.

[Fonte]

Photo credit | Thinkstock

Altri articoli che possono interessarti:

Messaggi subliminali per far mangiare frutta e verdura ai bambini.