Per le mamme è stressante accompagnare i figli a scuola

di Martina Commenta

bambini in auto e mamme stressateSecondo i risultati di una ricerca commissionata dalla Uniroyal, brand del gruppo Continental Rubber (produttore europeo di pneumatici) il momento di massimo stress per le mamme è quando devono prendere l’auto ed accompagnare i figli a scuola.

Pensate che il 45% delle intervistate stressate aggredisce con urla gli altri guidatori; va detto che questo comportamento influisce in maniera negativa anche sui bambini che in quel momento di trovano in macchina.

Queste le parole del sociologo della Uniroyal

fare in modo che tutto quanto sia preparato e in ordine, che tutti siano pronti per tempo e poi portare pure i bambini a scuola è un inizio di giornata molto stressante per le mamme. Guidare è qualcosa che richiede concentrazione e quando a questo si aggiunge il tempo piovoso la situazione può diventare complicata. Una mamma su cinque accompagna i figli a scuola in automobile quando piove, mentre normalmente col bel tempo vanno a piedi. Questo aumenta il numero delle auto sulle strade, e con le distrazioni e lo stress, è essenziale una attenzione maggiore. Tutti i guidatori devono aumentare la distanza fra loro e la vettura che li precede considerando le maggiori distanze di fermata quando piove

Donna Dowson, psicologa prova a fornire alcuni suggerimenti per cercare di affrontare al meglio questa situazione dicendo

non c’è niente di più stressante o potenzialmente causa di distrazione che viaggiare con dei bambini con l’impegno di essere in qualche luogo velocemente, e sia lo stress sia la distrazione distruggono la concentrazione mentre si guida. Il solo modo per prepararsi a questo – a parte organizzarsi il più possibile la sera prima e regolare la sveglia in modo da avere una riserva tempo abbondante – è accettare fin dal principio che vi sentirete stressati e affrontare di conseguenza la situazione quando si presenta. All’inizio di un momento di stress, fate qualche respiro profondo e lento. Mentre guidate, prestate maggior attenzione, e rallentate un poco. Se possibile fate mentalmente un ‘passo indietro e cercate di vedere il lato divertente delle cose, anche facendo una risata con i bambini. Per diminuire lo stress non c’è niente di meglio che lo humour, che riempie la mente ed il corpo e che fa star bene

Per calmarsi occorrono almeno 14 minuti di guida dopo aver lasciato i bambini a scuola; un altro dato che dovrebbe far riflettere è che la metà delle mamme ha confessato di sentirsi in colpa per una guida mediocre perché in ritardo al lavoro. Non dimentichiamoci che questo mette in pericolo non solo le mamme ma anche gli altri guidatori.

Via| Repubblica.it