Le regole per una gravidanza serena e sana

di Redazione 1

regole gravidanza serena

Il mese di Aprile sarà dedicato alla salute riproduttiva. Ottima occasione per le future mamme per fare il punto sulla salute preconcezionale e su tutti gli accorgimenti che è necessario adottare sin dal momento in cui nasce il desiderio di avere un bambino e ridurre così il rischio che nasca affetto da malformazioni o venga al momento prematuramente con tutte le conseguenze che ciò potrebbe comportare.

Da un’indagine condotta in sette grandi ospedali sparsi su tutto il territorio nazionale su un campione di oltre duemila donna in dolce attesa è emerso, infatti, che nonostante gli ammonimenti degli esperti, ancora troppe aspiranti o future mamme non si attengono ad alcune semplici regole che da sole basterebbero a garantire una gravidanza sana e un parto felice.

Pensate che sono moltissime le mamme che non si sottopongono a una visita medica nell’epoca precedente al concepimento e che, soprattutto al sud, arrivano alla gravidanza già in condizioni di sovrappeso. Dati un po’ sconfortanti anche quelli che riguardano l’integrazione nella dieta di sostanze di provata efficacia per la prevenzione di patologie quali la spina bifida e l’anencefalia: solo una donna in gravidanza su tre, ad esempio, assume regolarmente acido folico.

Moltissime poi, il 20 per cento, continuano a fumare o a prendere farmaci fino al momento in cui si sottopongono al test di gravidanza e apprendono di aspettare un bambino. Tutti fattori di rischio sui quali si può facilmente intervenire per ridurre significativamente il rischio di aborto, arresto della crescita fetale, nascite premature, complicazioni durante la gravidanza e, a monte, problemi di fertilità.

Se state pensando di avere un figlio, quindi, mantenete il peso, o riducetelo se è necessario, state lontane da fumo e alcol e sottoponetevi a un controllo medico per essere certe che sia tutto a posto.

[Fonte]

Photo credit | Think Stock