Pranzo di Pasqua dei bambini (e non): i consigli per non sbagliare

di Redazione Commenta

Eccoci quasi giunti ad una nuova Pasqua. Domani ci ritroveremo, come di consueto, seduti a tavole imbandite a festa. Spesso, lasciandoci travolgere dall’atmofera, ci concediamo qualche sgarro di troppo e lo permettiamo anche ai bambini le cui abitudini, per qualche giorno, vengono stravolte. Ma come affrontare le abbuffate dei giorni che seguono in modo da non nuocere alla salute? Ecco i consigli dell’Associazione Italiana Gastroenterologi ed endoscopisti Ospedalieri.

Pranzo di Pasqua dei bambini (e non): i consigli per non sbagliare

Le grandi protagoniste della Pasqua sono le uova di cioccolato, diciamolo pure. Bene, proprio a queste deve essere riservata massima attenzione, in particolar modo leggete bene le etichette ed assicuratevi che non contengano al loro interno, alposto del burro di cacao, degli oli vegetali idrogenati (come quello di palma, per intenderci). Anche l’apporto calorico non deve essere sottovalutato: ricordate che, nonostante il cioccolato (fondente) sia un alimento sano, contiene dalle 350 alle 400 calorie per 100 gr di prodotto. 

Passiamo alle porzioni: non esagerate. Dato il numero delle portate sarà bene procedere a piccole dosi ovvero assaggiare e fare assaggiare tutto ai bambini, ma preferendo delle porzioni ridotte, non fateli abbuffare insomma, pena la pssibilità di indigestioni. Un trucco che può ingannare gli occhi, e di conseguenza il palato, sta nell’utilizzo di piatti più piccoli: vedrete, funziona!

Le feste sono il tripudio non solo di pietanze elaborate e ricche di condimenti, ma anche delle tanto amate bibite gassate: cercate di tenerne i bambini alla larga proponendo loro, in alternativa, dei succhi di frutta, meglio se fatti in casa. E come al solito un po’ di attività fisica non guasta: dopo il lauto pranzo perchè non fare una bella passeggiata nei dintorni, sul lungomare o sul lungolago, per chi li abbia vicino?

Leggete anche Uova di Pasqua, come scegliere quelle giuste e un po’ di cioccolato fa bene ai bambini.

Seguendo questi piccoli accorgimenti trascorrerete una serena Pasqua in famiglia con i vostri figli: buone feste!

Photo Credit | Thinkstock